Dieta del finocchio: la dieta depurativa per dimagrire

La dieta depurativa al finocchio rientra tra le diete più seguite per depurare l’organismo. Grazie a questa dieta è possibile perdere quei due chili in più che ti separano dai tuoi jeans che hai pagato tanto e che ormai metti a fatica. Devi sapere che molto probabilmente è soltanto ritenzione idrica e con una dieta depurativa dimagrante tornerai presto come nuova.

Una delle cause principali della ritenzione idrica è l’eccessivo uso di sale o di zuccheri, ma anche uno stile di vita sedentario che, in concomitanza con un’errata idratazione perché non bevi abbastanza, potrebbero rovinarti la tua fantastica silhouette. 

[adsense]

Per tornare in forma hai bisogno di eliminare i liquidi in eccesso e combattere i gonfiori. La dieta del finocchio non è una dieta rigida da seguire, ti basterà seguire semplici consigli e vedrai che andrà tutto alla perfezione.

Prima di tutto bisogna tagliare le porzioni, eliminare cibi elaborati, dolci e alcoolici. 

Nello specifico ecco come funziona la dieta del finocchio. Ti riporto un esempio di una tipica giornata di dieta:
Colazione: uno yogurt magro, due fette biscottate integrali con marmellata. Prima di pranzo: yogurt magro, tisana ai semi di finocchio.
Pranzo: 50g di spaghetti al pomodoro, finocchi al vapore e 200g di verdura.
Merenda: un frutto a scelta, tisana ai semi di finocchio.
Cena: 60g di riso allo zafferano, broccoli, un finocchio. 

Con questa dieta avrai depurato il tuo organismo e avrai perso quel chiletto in eccesso che tanto ti tava fastidio. Ti consiglio di leggere anche le altre diete, troverai sicuramente qualcosa di interessante da provare subito.