CONDIVIDI

Quante volte hai deciso di fare una dieta per dimagrire e ti sei sempre chiesta cosa mangiare e alla fine ti sei ridotta a mangiare sempre gli stessi alimenti. Oggi scoprirai una dieta dimagrante completa ed equilibrata da 1200 calorie che ti eviterà i morsi della fame e ti permetterà di perdere i kg in eccesso e l’antipatico effetto yo-yo.

Avere un’alimentazione ripetitiva può provocare al tuo organismo la mancanza di tutte le sostanze nutritive di cui ha bisogno e questa mancanza, soprattutto in chi sta seguendo una dieta dimagrante può riflettersi in un costante senso di fame, sensazione di vuoto nello stomaco e senso di stanchezza.

Ognuno di noi ha un metabolismo differente e ancor più il metabolismo maschile è differente da quello femminile e la medicina tradizionale negli ultimi anni sta approfondendo quali sono le differenze che ci sono soprattutto tra gli organismi degli uomini e delle donne con la medicina di genere.

Affinchè si possano prevenire, curare e o attenuare gli “effetti collaterali” di un regime alimentare ipocalorico (a basso tenore di calorie) è importante che questo sia completo ovvero sia in grado di apportare all’organismo tutti i nutrienti (vitamine, proteine, sali minerali…), ed è per questo che la dieta da 1200 calorie è perfetta per chi ne sente la necessità.

Ma vediamo quale regime alimentare seguire per chi sceglie di fare una dieta dimagrante da 1200 calorie

Colazione per la settimana

1 tazza piccola di latte parzialmente scremato, oppure latte vegetale per esempio di soia o riso o kamut oppure yogurt magro di latte vaccino o di latte vegetale come per esempio soia

1 fetta di pane o panino (70 g) con velo di miele o marmellata che si può alternate con gallette di riso o mais e con pane di altri cereali come per esempio quelli integrali o con le fette biscottate di farro o avena

1 frutto di stagione

1 tazza di caffè senza zucchero

Gli spuntini devono essere ridotti a 2 al giorno, uno a metà mattina e l’altro a metà pomeriggio (merenda), come per la colazione rimangono simili per tutti i giorni della settimana e possono essere:

1 yogurt bianco parzialmente scremato non zuccherato o frutta secca (2-3 noci, oppure mandole o nocciole) o una spremuta o centrifuga di frutta di stagione (non succo confezionato).

Raccomandiamo comunque di mangiare 5 volte al giorno tenendo il più possibile regolari gli orari dei pasti.

Per quanto riguarda la pasta, il pane della colazione e tutti i cereali si raccomanda di non usare solo i cibi fatti di farina bianca di frumento (la tradizionale pasta italiana), ma di cambiare il più possibile il tipo di cerale e usare anche per esempio mais, riso, farro, avena, kamut, grano saraceno, farina integrale.

Al formaggio di grana/parmigiano per condire ed insaporire la pasta possono essere sostituiti pecorino o caprino stagionati.

LUNEDÌ

Colazione: Spuntino a metà mattina

Pranzo: Pasta al Pomodoro: 60 g di pasta, salsa di pomodoro, 1 cucchiaino scarso d’olio, 1 cucchiaino di formaggio grana

Totani ai carciofi: 150 g di totani, pomodoro, carciofi, finocchio, 1 cucchiaino d’olio

1 piatto di verdure di stagione in insalata crude o bollite

1 frutto di stagione

Spuntino a metà pomeriggio

Cena: Zuppa di legumi: 25 g di legumi secchi vari (fagioli, lenticchie, ceci, piselli…), carote, sedano, 1 cucchiaino d’olio

120 grammi di carne alla griglia (carne rossa o bianca come vitello, manzo, coniglio, pollo, tacchino…)

Mezza tazza di verdura cotta al vapore

1 frutto di stagione

MARTEDÌ

Colazione: Spuntino a metà mattina

Pranzo: Conchiglie al rosso verde: 60 g di pasta, pomodoro, piselli, spinaci, fagiolini, cipolla, basilico, 1 cucchiaino scarso d’olio e 1 cucchiaino di formaggio grana

Bocconcini di salmone: 80 g di salmone, spinaci, 1-2 acciughe sotto sale, 1 cucchiaino scarso d’olio

1 piatto di verdure di stagione in insalata crude o bollite

1 frutto di stagione

Spuntino a metà pomeriggio

Cena: Zuppa di lenticchie: 20 g di lenticchie, carote, sedano, 1 cucchiaino scarso d’olio e 1 cucchiaino di formaggio grana

1/2 fetta di pane

Panzanella di tonno: 45 g di tonno, pane non salato, pomodoro, carote, sedano, 2 olive nere, 1 cucchiaino di olio

Mezza tazza di verdura cotta al vapore

1 frutto di stagione

MERCOLEDÌ

Colazione: Spuntino a metà mattina

Pranzo: Risotto alle mandorle: 50 g di riso, 1 cucchiaio di mandorle, cipolla, zafferano, 1 cucchiaino di burro

Coniglio alle verdure: 90 g di cosce di coniglio, carciofi, porri, pomodoro, 1 cucchiaino di olio

1 piatto di verdure di stagione in insalata crude o bollite

1 frutto di stagione

Spuntino a metà pomeriggio

Cena: Zuppa di farro: 60 g di farro, carote, sedano, porri, cannellini, 1 cucchiaino d’olio

1 uovo sodo o all’occhio di bue

Mezza tazza di verdura cotta al vapore

1 frutto di stagione

GIOVEDÌ

Colazione: Spuntino a metà mattina

Pranzo: Spaghetti alle spezie: 50 g di pasta, pomodoro, curcuma, zenzero, zucchine, piselli, 1 cucchiaino d’olio, 1 cucchiaino di formaggio grana (e/o altre spezie a piacere)

Filetto di Trota: 70 g di trota, carciofi, 1 cucchiaino di olio

1 piatto di verdure di stagione in insalata crude o bollite

1 frutto di stagione

Spuntino a metà pomeriggio

Cena: Minestrone: 1 piatto fondo di brodo vegetale, zucchine, carote, porri, cipolle, sedano, 1 cucchiaino d’olio e o altra verdura a piacere

1/2 fetta di pane

Lonza di maiale alla piastra : 110 g di lonza

Mezza tazza di verdura cotta al vapore

1 frutto di stagione

VENERDÌ

Colazione: Spuntino a metà mattina

Pranzo: Tagliatelle ai funghi: 50 g di tagliatelle, funghi porcini secchi, 1 cucchiaino di olio, 1 cucchiaino di formaggio grana

Petto di pollo ai funghi: 90 g di petto di pollo, porcini, mele, 1 cucchiaino di olio

1 piatto di verdure di stagione in insalata crude o bollite

1 frutto di stagione

Spuntino a metà pomeriggio

Cena: Zuppa di asparagi: 70 g di asparagi, 2-3 cucchiai di crostini, aglio, 1 cucchiaino di olio, 1 cucchiaino di formaggio grana

1/2 fetta di pane

Insalata di polpo: 170 g di polpo fresco, patate, carote, sedano, olive nere, 1 cucchiaino di olio

1 frutto di stagione

SABATO

Colazione: Spuntino a metà mattina

Pranzo: Rigatoni alle melanzane: 50 g di pasta, melanzane, pomodoro, champignon, 1 cucchiaino scarso di olio, 1 cucchiaino di pecorino

Lonza di maiale alla piastra: 90 grammi circa

1 piatto di verdure di stagione in insalata crude o bollite

1 frutto di stagione

Spuntino a metà pomeriggio

Cena: Zuppa di legumi: 25 g di legumi secchi vari, carote, sedano, 1 cucchiaino di olio

1/2 fetta di pane

Scaloppa di palombo: 90 g di palombo, scalogno, indivia, 1 cucchiaino di olio

Mezza tazza di verdura cotta al vapore

1 frutto di stagione

DOMENICA

Colazione: Spuntino a metà mattina

Pranzo: Penne al ragù vegetale: 50 g di pasta, porro, sedano, carote, cavolo cappuccio, peperoni, pomodori, cipolla e/o altre verdure a piacere, 1 cucchiaino di olio

Trancio di spada al forno: 70 g di pesce spada, carciofi, pomodorini ciliegino, 1 cucchiaino scarso di olio

1 piatto di verdure di stagione in insalata crude o bollite

1 frutto di stagione

Spuntino a metà pomeriggio

Cena: Minestrina di brodo vegetale: 30 g di pastina, 1 cucchiaio di formaggio grana in brodo vegetale

Parmigiana di bietole: 75 g di bietole, 25 g di caciotta fresca, 20 g di pomodori, 20 g di cipolla rossa, 1 cucchiaino di olio

Mezza tazza di verdura cotta al vapore

1 frutto di stagione

Durante la dieta per dimagrire con 1200 calorie facciamo le seguenti raccomandazioni:

– bere durante la giornata almeno 1,5 litri di acqua (pari a 8 bicchieri) o di liquidi come per esempio le tisane non zuccherate.

– svolgere almeno 30 minuti al giorno di attività fisica preferibilmente alla mattina perché il metabolismo della prima parte della giornata è più veloce e questo piccolo accorgimento permette di bruciare più grasso di riserva e cellulite. 

In ogni caso un nutrizionista o il vostro medico può aiutarvi e darvi il supporto giusto che vi serve per avere degli effetti concreti della perdita di peso.

Articolo precedenteMais arrosto con feta e cipolla rossa
Articolo successivoHummus di lenticchie rosse
Pugliese di nascita, appassionata di scrittura sin da bambina, adoro la moda e il mangiare sano. Mi piace girare il mondo ed evadere dalla routine quotidiana. Ho svariate esperienze nel campo della moda e creo gioielli con la tecnica del soutache e vederli indossati mi riempe di gioia. Oggi questo mio grande amore è diventato il mio principale lavoro a cui dedico anima e corpo e sono alla continua ricerca di nuovi stimoli per un continuo miglioramento. Spero di riuscire a trasmettere le mie stesse emozioni con la medesima intensità con cui le vivo io.