CONDIVIDI

Al via dal 13 al 15 settembre, Pitti Fragranze 17!

Fragranze iconiche firmate da maison internazionali, creazioni olfattive ideate dai nasi più prestigiosi ma anche linee sviluppate da nuovi talenti e case indipendenti della profumeria artistica.

Tra le new entry: Aqua dos Açores Atlantic Ocean e Byredo. La prima è un diario di viaggio olfattivo, il racconto sensoriale di uno dei luoghi più belli del mondo dove storia, natura, colori e profumi si fondono in un insieme indissolubile. Il suo logo è la rosa dei venti, uno strumento di navigazione antichissimo, un fiore dai tanti petali che è sintesi grafica di passato e presente.

Byredo – Marchio internazionale di fragranze di lusso, fondato da Ben Gorham nel 2006, è invece strettamente legato alla creatività, all’arte e al lifestyle. Con nuove creazioni come Eleventh Hour e Sundazed ha conquistato una posizione unica sul mercato grazie al suo carattere contemporaneo e cosmopolita.

Ma Pitti Fragranze 17 è anche molto altro. Specialità cosmetiche per la bellezza e il benessere della persona. Creme, oli e saponi per il viso e il corpo, sieri anti-età, prodotti per la rasatura, in cui tradizione e ricerca si fondono, tra proprietà curative delle piante e approccio medico-scientifico.

Tra le novità di quest’anno: Nuori – Un brand che punta sulla freschezza dei suoi prodotti, che vengono preparati ogni 10-12 settimane in piccoli lotti, utilizzando solo ingredienti freschi, nei laboratori di produzione in Danimarca. Risultato, trattamenti ricchi di vitamine presenti in natura, acidi grassi essenziali e amminoacidi.

New entry anche Radice che mette in primo piano le maschere. Radice è un brand italiano che da tre generazioni si affida alle antiche ricette e ingredienti del Paese, come il rosmarino, la salvia, la lavanda toscana, l’elicriso italicum, il ginepro, il timo e l’erba di San Giovanni.

E ancora UBUNA beauty, Själ Skincare, Marine + Vine e molto altro. Non ci resta che attendere il 13 settembre per visitare fino al 15 settembre, Il salone-evento internazionale, osservatorio d’eccezione sul mondo della cultura olfattiva, che porta a Firenze le migliori proposte della profumeria artistica. Save the date!

Articolo precedentePasta frolla
Articolo successivoMagnesio: un alleato del benessere femminile
Pugliese di nascita, appassionata di scrittura sin da bambina, adoro la moda e il mangiare sano. Mi piace girare il mondo ed evadere dalla routine quotidiana. Ho svariate esperienze nel campo della moda e creo gioielli con la tecnica del soutache e vederli indossati mi riempe di gioia. Oggi questo mio grande amore è diventato il mio principale lavoro a cui dedico anima e corpo e sono alla continua ricerca di nuovi stimoli per un continuo miglioramento. Spero di riuscire a trasmettere le mie stesse emozioni con la medesima intensità con cui le vivo io.