Il tè verde

Nato in Cina, di tè verde esistono diverse varietà, alcune anche molto pregiate, altre adatte ad un particolare momento della giornata. Ormai il tè verde è molto diffuso in Italia, specie nei negozi specializzati, a cui è consigliabile rivolgersi. Infatti, per sfruttare al meglio le incredibili proprietà del tè verde, bisogna assicurarsi di non acquistare prodotti scadenti, o pieni di inquinanti e sostanze nocive, che ne annullerebbero i benefici. Non fidiamoci di prodotti economici, preferiamo il tè verde in foglie invece che le bustine, e controlliamo che non contenga coloranti.

Ma perchè preferire il tè verde alle altre qualità? Innanzitutto contiene vitamine C e del gruppo B, è molto ricco di antiossidanti, utili a ridurre le infiammazioni e contrastare l’azione dei radicali liberi. Berlo quotidianamente, associato ad uno stile di vita attivo e ben bilanciato nell’alimentazione, rende il metabolismo più efficiente, aiuta ad assimilare meno grassi e bruciare più calorie.

La vitamina C del tè verde e gli antiossidanti, mantengono elastiche le arterie e favoriscono una buona circolazione sanguigna, specie il microcircolo, con buoni effetti sulla ritenzione. La sua azione stimolante sugli organi filtro, che eliminano le tossine responsabili dei gonfiori, aiuta l’organismo a depurarsi. Assunto regolarmente, il tè verde aiuta la concentrazione, sembra inoltre stimolare le funzioni cerebrali e protegge i neuroni.