CONDIVIDI

Il 15 luglio è stata presentata ufficialmente la nuova linea cosmetica di Lady Gaga Haus Laboratories.Dopo diversi messaggi lanciati sui social, mirati a creare l’effetto teaser, degno di una campagna di marketing si successo, Lady Gaga ha lanciato un messaggio chiaro, spiegando le basi e gli orizzonti del suo progetto.

[adsense]

Ha parlato del concetto di bellezza, e di quanto lei da ragazzina non si sentisse “bella”, ma ha riposto tutte le sue concentrazioni nel trucco e nella cosmesi più in generale, realizzando che in quel modo poteva diventare chiunque volesse: la trasformazione di Stefani Germanotta nella diva Lady Gaga.

Forse ricorderai anche tu, che proprio nei primi anni delle sue apparizioni, non si faceva altro che parlare, oltre della sua gran voce, di quanto riuscisse ogni volta a trasformarsi e apparire “diversa”, e questo è stato possibile proprio grazie all’uso dei cosmetici.

Lady Gaga non ha mai nascosto quanto si sentisse un brutto anatroccolo per gran parte della sua vita. Un aneddoto racconta che all’inizio della sua carriere, i produttori cercavano di spingerla a diventare autrice e compositrice ma a cedere i suoi brani ad altre, sicuramente più “avvenenti interpreti”. Le fu chiesto perfino di modificare il suo naso, ma lei non ha mai ceduto. 

Questa grande donna è riuscita a mostrare una nuova arte musicale come cantante, autrice e interprete anche attraverso la sua immagine, ed ultimamente anche attrice grazie al successo di “A Star in Born”.

Quando ha presentato la sua nuova collezione Haus Laboratories, ha inneggiato alla bellezza imperfetta e non convenzionale, ed è proprio questo che rende unica ogni donna. Lady Gaga ha dichiarato:

“Quando ero giovane, non mi sono mai sentita bella. E mentre lottavo per trovare un senso di bellezza interiore ed esteriore, ho scoperto il potere del trucco.

Ricordo di aver visto mia madre truccarsi ogni mattina, cercando con la luminosità della sua forza di indossare la sua faccia più coraggiosa come la donna laboriosa che era. 

Ho quindi iniziato a sperimentare il trucco come un modo per far avverare il mio sogno di essere forte come mia madre. È stato allora che ho inventato Lady Gaga. Ho trovato il supereroe dentro di me, guardandomi allo specchio e vedendo chi volevo essere.

A volte la bellezza non viene naturalmente dall’interno. Ma sono così grata che il trucco abbia ispirato un coraggio in me che non sapevo di avere. Ho accettato di scoprire che la mia bellezza aveva la capacità di inventare e trasformare me stessa. 

Mi dissero che ero strana, ma in realtà sono “nata in questo modo”.

[adsense2]

L’immagine con cui ha promosso la campagna di lancio della sua linea hanno suscitato molto entusiasmo per la scelta di un uso non massiccio di Photoshop, infatti si vede chiaramente come il viso, la pelle e le rughe appaiono con alcune imperfezioni, ma forse più di un ritocchino c’è.

Tu cosa ne pensi?

Articolo precedenteLe scarpe preferite delle star costano meno di 30 euro
Articolo successivoSalsa di peperoni e ceci arrosto
“La moda passa, lo stile resta” (Coco Chanel). Amo creare uno stile unico, che sia sempre elegante, particolare e mai scontato dove assolutamente nulla sia lasciato al caso: il mio stile. Sono una farmacista di professione, blogger per passione. Sono specializzata in cosmesi, scrivo e sono alla continua ricerca di confronti e nuove ispirazioni. Amo viaggiare e raggiungere mete non comuni. Amo la gente, amo la vita e pratico “yoga” per alimentare corpo, mente e anima. Adoro il vivere bene e soprattutto sano per la naturale bellezza e il benessere psico fisico.