banana-bread-alle-noci

Gli impegni spesso ci obbligano a fare la spesa per più giorni, e magari può succedere di aver esagerato con la frutta, che quindi si spinge un pò troppo in là con la maturazione. Mi capita soprattutto con le banane, che in estate fanno tanto bene perchè ricche di potassio, ma si rovinano rapidamente. Di solito ne approfittiamo per preparare una rinfrescante macedonia, usando un pò tutta la frutta che sta perdendo freschezza.

Un modo diverso per recuperare le banane mature è preparare un goloso banana bread integrale. E’ un dolce davvero semplice da preparare, e in questa ricetta è reso più goloso dalla presenza delle noci, che lo rendono più nutriente. La farina integrale, col suo apporto di fibre, lo rende perfetto per la prima colazione. Ma sicuramente, dopo averlo assaggiato, non potrete resistere nemmeno a merenda!

Ingredienti:

  • 3 banane mature
  • 150 g di farina integrale
  • 50 g di farina di riso
  • 100 g di zucchero di canna 
  • 2 uova
  • 80 g di burro
  • 60 g di noci sgusciate e tritate grossolanamente
  • 1 bustina di lievito
  • 1 limone

Procedimento:

Puliamo 2 banane e tagliamole a pezzi. Schiacciamole coi rebbi di una forchetta fino a ridurle in purea, e irroriamole col succo di mezzo limone per evitare che diventino scure. Il limone darà anche un buon sapore al nostro dolce.

Facciamo sciogliere intanto il burro, e lasciamo raffreddare. Sbattiamo leggermente le uova e uniamole alle banane. Aggiungiamo anche il burro e mescoliamo gli ingredienti.

A parte setacciamo la farina e il lievito, uniamo lo zucchero e versiamo tutto sul composto di banane. Amalgamiamo gli ingredienti e alla fine aggiungiamo le noci, tenendone da parte qualcuna da mettere in superficie.

Foderiamo uno stampo da plumcake ( circa 20×10 cm) con carta forno e versiamoci il composto. Puliamo la banana rimasta e tagliamola in due parti, che appoggiamo sul dolce, un pò sfalsate. Decoriamo con le noci tenute da parte e inforniamo a 180 gradi in forno già caldo per circa 50 minuti, o comunque finchè alla prova stecchino questo sia asciutto.

Sforniamo il banana bread integrale e lasciamo intiepidire. Poi togliamo dallo stampo, eliminiamo con attenzione la carta e lasciamo raffreddare su una gratella.

Articolo precedenteInsalata israeliana
Articolo successivoFashion Icon Award 2019: and the winner is Naomi Campbell
Appassionata di scrittura, ma soprattutto di cucina, quella semplice, sentimentale e sincera fatta di segreti tramandati e condivisi, di storie legate alla tradizione e alla famiglia. Spesso salutare ma, che ci volete fare, mangiare è un gran piacere, per cui è anche saporita e succulenta. E’ anche fatta di sogni, di sapori vicini e lontani, per contaminare, sperimentare e scoprire gusti e profumi nuovi. La mia ispirazione viene dai libri, dal web, dal mercato, e dalle persone, con le quali mi piace condividere la tavola. Perché condividere è l'aspetto più bello della cucina.