CONDIVIDI

I taralli dolci alla birra sono un felice esperimento di una torrida giornata estiva. Devo ammettere che in estate, al calare del sole, una bella birra ghiacciata bevuta all’aperto, beh, mi rimette in pace col mondo. E proprio mentre bevevo una birretta in giardino, pensavo ai fantastici taralli al vino che fa la mia mamma. Questo pensiero mi ha messo una certa acquolina, e inoltre mi sono chiesta come mai non avesse provato ad impastarli con la birra al posto del vino.

Così ho deciso di provare, prendendo spunto dalla ricetta di mia madre dei taralli al vino (magari un giorno li faremo insieme!), aggiungendo un pò di zucchero per dargli una spinta dolce. Sarà che forse noi pugliesi abbiamo un pò la fissa dei taralli, che facciamo in tutte le maniere, ma questa è stata davvero una bella idea. Ovviamente a parte l’aver acceso il forno con oltre 30 gradi! Ma ne è valsa la pena. Non sono particolarmente dolci, ma la birra li rende molto friabili e croccanti. Io li ho amati subito, chissà se vi capiterà lo stesso!

Ingredienti:

  • 250 gr di farina 0
  • 70 gr di zucchero di canna + 2 cucchiai per guarnire
  • 1/2 bustina di lievito per dolci
  • 80 gr di olio di semi
  • 120 ml di birra bionda fresca

Procedimento:

In una ciotola o nell’impastatrice mettiamo gli ingredienti secchi, ovvero farina, zucchero di canna e lievito, e mescoliamo. Aggiungiamo l’olio di semi poco per volta, e, sempre mescolando, uniamo per ultima la birra. Impastiamo fino ad ottenere un composto elastico e morbido. Avvolgiamo con pellicola per alimenti e mettiamo in frigo a riposare per circa 30 minuti.

Riprendiamo l’impasto, prendiamo una porzione e formiamo un filoncino, del diametro di circa mezzo centimetro. Tagliamolo in parti abbastanza lunghe da poterle chiudere a formare i nostri taralli dolci. Procediamo fino a terminare l’impasto. Prepariamo una teglia rivestita con carta forno.

Mettiamo un pò di zucchero di canna in un piatto, prendiamo un tarallo e posiamolo sullo zucchero, premendo un pò per farlo aderire bene, e sistemiamolo nella teglia. Procediamo fino a terminare tutti i taralli dolci preparati. Inforniamo nel forno già caldo, a 170 gradi, per circa 20 minuti, o finchè i taralli dolci non saranno appena dorati. Una volta pronti, fare raffreddare su una gratella. Si conservano a lungo in una scatola di latta.