CONDIVIDI

Le uova al sugo rappresentano una delle ricette legate alla mia infanzia, soprattutto alla cucina della mia mamma. Pur essendo un piatto semplice, da buona amante del pomodoro in tutte le sue forme, ero felicissima quando mia madre lo preparava, e già pregustavo il momento di intingere il pane croccante nel caldo sughetto.

Con la passione maturata verso la cucina, è stata una sorpresa scoprire quanto fosse diffuso questo piatto, per me ricetta di casa e di famiglia. Col nome di shakshuka è diffuso in diversi paesi del Medioriente, del bacino del Mediterraneo, ma per me saranno sempre le uova al sugo!!

In estate per me hanno una marcia in più, perchè è tempo di cipolla rossa fresca e profumati pomodori, ingredienti fondamentali delle mie uova al sugo. In questa ricetta che condivido con voi c’è l’aggiunta della ricotta fresca. Se non l’avete già fatto, provatela!

Ingredienti:

  • 4 uova fresche
  • 1 kg di pomodori maturi da sugo
  • 2 cipolle rosse fresche
  • 200 gr di ricotta vaccina
  • basilico, sale e olio q.b.

Procedimento:

Laviamo bene i pomodori e pratichiamo un piccolo taglio a croce sul fondo. Tuffiamoli in acqua bollente per un minuto, scoliamoli e passiamoli sotto l’acqua fredda per bloccare la cottura. Togliamo la pelle e tagliamoli a filetti.

In una larga casseruola versiamo l’olio, facciamolo scaldare e uniamo le cipolle dopo averle tagliate a fettine, lasciandone da parte qualcuna per guarnire. Facciamo rosolare dolcemente, poi aggiungiamo metà dei filetti di pomodoro e facciamo cucinare, schiacciando con un cucchiaio, finchè non si forma un bel sughetto. Ci vorranno circa 10 minuti.

Aggiungiamo il resto dei filetti di pomodoro e regoliamo di sale. Dopo 5 minuti, aggiungiamo le uova, una per volta, aiutandoci con un cucchiaio per creare “un nido” nel pomodoro. Con delicatezza allarghiamo l’albume, per fare in modo che cucini bene e nel frattempo il tuorlo non diventi troppo sodo. Saliamo le uova e portiamo a cottura.

Lavoriamo brevemente la ricotta con un pizzico di sale. Togliamo le uova al sugo dal fuoco e aggiungiamo la ricotta a cucchiaiate. Decoriamo con la cipolla tenuta da parte e con foglioline di basilico.

Articolo precedenteMémoire d’une Odeur: la fragranza unisex firmata Gucci
Articolo successivoCome mangiare sano
Appassionata di scrittura, ma soprattutto di cucina, quella semplice, sentimentale e sincera fatta di segreti tramandati e condivisi, di storie legate alla tradizione e alla famiglia. Spesso salutare ma, che ci volete fare, mangiare è un gran piacere, per cui è anche saporita e succulenta. E’ anche fatta di sogni, di sapori vicini e lontani, per contaminare, sperimentare e scoprire gusti e profumi nuovi. La mia ispirazione viene dai libri, dal web, dal mercato, e dalle persone, con le quali mi piace condividere la tavola. Perché condividere è l'aspetto più bello della cucina.