CONDIVIDI

La granola di miglio è molto facile da fare in casa, la ricetta è davvero veloce e richiede solo pochi accorgimenti. In commercio si trovano granole pronte all’uso in ammiccanti confezioni, ma io sono una grande appassionata del “fatto in casa”, specie per quegli alimenti che fanno parte della mia alimentazione quotidiana. E poi la granola è davvero facilissima da fare, bastano pochi minuti di preparazione e poi si inforna per la cottura.

Con l’estate e il caldo preferisco fare colazione con dello yogurt magro e frutta fresca, e la granola di miglio, coi suoi piccoli grani preziosi, è l’ingrediente giusto per completare il pasto in modo sano e nutriente. Mi piace tanto la sua croccantezza, si sposa bene con la delicatezza dello yogurt. Solitamente aggiungo dei mirtilli freschi, o comunque piccoli frutti, con la loro tipica acidità. 

Ci sono ovviamente molte varianti per preparare questi mix di semi e cereali. Per esempio, in questa granola di miglio ho usato fettine di mela essiccata, ma si possono sostituire con pari quantità di altra frutta disidratata, come uvetta, prugne, o banane. Basta farsi guidare dai propri gusti o semplicemente variare ogni volta ingrediente per un gusto complessivo un pò diverso. Sarà sempre buonissima!

Ingredienti:

  • 100 g di miglio soffiato
  • 350 g di fiocchi d’avena
  • 40 g di mela essiccata
  • 100 g di nocciole 
  • 250 g di semi misti (girasole, zucca, lino)
  • 150 g burro
  • 2 cucchiai di miele
  • 1 tazza di acqua

Procedimento:

Facciamo sciogliere il burro, al microonde oppure in un pentolino a fiamma bassa. Teniamo da parte per farlo raffreddare. Nel frattempo, scaldiamo l’acqua con il miele, per fare in modo che questo si sciolga bene. Accendiamo il forno a 160° C.  

In una ciotola abbastanza capiente versiamo il miglio soffiato, i fiocchi d’avena, la mela essiccata, i semi e le nocciole, dopo averle tritate grossolanamente. Versiamo il burro sciolto e l’acqua col miele e giriamo delicatamente con un cucchiaio di legno, finchè i liquidi si sono ben distribuiti su tutti gli ingredienti.

Foderiamo una teglia con carta forno e versiamo il composto, allargandolo bene e compattando un pò con il dorso del cucchiaio. Inforniamo per circa 30/40 minuti, girando ogni tanto, fino a tostatura. 

Facciamo raffreddare completamente prima di conservare la granola di miglio, in un contenitore ermetico oppure una scatola di latta.