polpette di verdure con latte di cocco al curry

Quando arriva il caldo, si sa, bisognerebbe aumentare il consumo di frutta e verdura. Soprattutto le verdure, che sono leggere e più digeribili, scongiurando quel senso di pesantezza che ci potrebbe colpire, soprattutto se dopo pranzo dobbiamo tornare a lavoro.

Io sono una divoratrice di verdure. Mi piacciono in tutte le salse, in tutte le stagioni, anche crude e scondite.

Stessa cosa non posso dire di mio marito, che manifesta qualche perplessità verso il mondo vegetale. Trova tutte le scuse possibili per evitarle, quindi mi tocca trovare qualche stratagemma.

Le polpette di verdure sono un’ottima soluzione. Visto che le polpette piacciono a chiunque e a prescindere, le preparo spesso di verdure, anche quando abbiamo ospiti e ci sono bambini o qualcuno con intolleranze.

Perfette sia a pranzo che a cena, queste polpette di verdure diventano sfiziose col latte di cocco, insaporito col classico curry. Vi assicuro che sono irresistibili.

Ingredienti: per 4 persone

  • 200 gr di patate
  • 1 zucchina
  • 1/4 di cipolla
  • 1 carota
  • 100 gr di fagiolini
  • 1 gambo di sedano
  • una manciata di spinacini
  • 4 cucchiai di farina di ceci
  • 400 ml di latte di cocco
  • 1 cucchiano di curry
  • 1 cucchiaino di curcuma
  • sale e olio evo q.b.

Procedimento:

Lessiamo le patate, poi sbucciamole e passiamole allo schiacciapatate ancora tiepide. Sbollentiamo i fagiolini, dopo averli lavati e tagliati a tocchetti. Scoliamoli al dente.

Mondiamo e tagliamo tutte le verdure. In una padella versiamo due cucchiai di olio e mettiamo a rosolare la cipolla. Poi aggiungiamo il sedano, la carota e dopo dieci minuti uniamo la zucchina.

Manteniamo il fuoco vivace, girando spesso le verdure, e aggiungiamo gli spinacini e i fagiolini scottati. Aggiustiamo di sale e portiamo a cottura.

Facciamo raffreddare le verdure, aggiungiamo i semi di girasole, lasciandone qualcuno per guarnire, e passiamo tutto allo schiacciapatate o al passaverdure, con fori grandi.

Mettiamo in una ciotola, uniamo le patate e la farina di ceci e poniamo in frigorifero per circa un’ora.

Prendiamo il composto e formiamo le nostre polpette di verdure. Se fosse ancora appiccicoso possiamo aggiungere altra farina di ceci. Mettiamole in una teglia rivestita di carta forno e cuciniamo in forno caldo a 200 gradi fino a doratura, girandole a metà cottura.

Ci vorranno circa 20/30 minuti per essere dorate fuori e morbide all’interno.

In una larga padella facciamo scaldare il latte di cocco e aggiungiamo il curry e la curcuma, facendoli sciogliere bene.

Uniamo le polpette di verdure e facciamole insaporire, girandole con delicatezza. Prima di servire decoriamo con i semi di girasole tenuti da parte.