Benetton presenta la sua prima collezione AI - per il 2019 - DonnaPress
Pubblicato il: 7 Settembre 2019 alle 8:20 pm

La nuova collezione di United Colors of Benetton disegnata da Jean-Charles de Castelbajac è la somma degli elementi distintivi del marchio trevigiano remixati con un’atmosfera pop e ultra moderna.

Una moda di strada semplice e alla moda. Gli articoli cult sono le giacche con un forte atteggiamento urbano.

Il “piumone” di Benetton è un’esplosione di colori, massimalista, blocchi di colori brillanti – giallo, “Benetton” verde, rosso e blu – con inserti in stile street in bianco e nero, colletti prominenti e stampe di graffiti.

Le giacche in acetato trapuntato hanno un look ispirato all’abbigliamento da lavoro e al disco degli anni Novanta.

Altri pezzi indispensabili sono la giacca da uomo “teddy bear” in lana con motivo militare e il borsone da donna rosso ciliegia bordato con frange.

Benetton applica lo street style alle giacche bomber – pezzi essenziali di alcune stagioni ormai – che vengono reinterpretate in una versione colorata da lavoro, con un mix di lana cotta e acetato con bottoni automatici a contrasto, e in stile britannico in lana cotta a quadri a finestra con colletto e polsini a contrasto.

Tutti pezzi dal carattere deciso che creano un aspetto confortevole e remixabile per la stagione fredda. Pratico, giovane e colorato: l’inverno non è mai stato così.

Un must-have è la linea di maglioni con un motivo colorato, pecore in rilievo, che funge da testimonianze “storiche” ironiche per il marchio.

Tutta la maglieria è ravvivata da strisce, effetti dégradé, jacquard Navajo, grafica e decorazioni pop e presenta tagli a “felpa” e vestibilità ultra moderne per uomo e donna.

Il leggendario logo Benetton ritorna come protagonista nelle stampe e nei modelli di maglieria. Simbolo dell’eredità di un marchio di fama mondiale, è ingrandito, frammentato, usato come elemento giocoso e appare su piumini, giacche, felpe e sciarpe.

DonnaPress è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News e Google Discover, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI