CONDIVIDI

Tra vacanze, pranzi veloci in ufficio e serate tra amici ogni tanto ci vuole un pasto detox, ma con questa insalata di finocchi non sarà affatto un peso!

Sono una insalata-dipendente, in ogni stagione ho le mie combinazioni preferite. Non mi stancano mai, nemmeno quando fuori le temperature si abbassano. Questa insalata di finocchi è drenante e nutriente, con aggiunte varie per arricchirla. In questo caso, i ceci tostati aggiungono proteine, così da farla diventare un pasto light, ideale soprattutto dopo il fine settimana.

In questa insalata di finocchi, una nota aromatica è data dalla cannella, con la quale ho condito la mela verde. Ho sempre usato questa spezia nei dolci, mentre ho scoperto che nei salati, il suo profumo mi piace molto di più. E poi semi di zucca, per un tocco di verde e croccantezza gustosa. Una semplice insalata, croccante e ricca di sapori.

Ingredienti:

per 4 persone

  • 1 finocchio
  • 2 carote
  • 1 mela verde
  • 200 gr di ceci lessati
  • 40 gr di semi di zucca
  • 1 limone
  • 1 cucchiaino di cannella
  • 1/2 cucchiaino di paprika dolce
  • sale, olio evo q.b.

Procedimento:

Puliamo, laviamo e tagliamo il finocchio finemente, con l’aiuto di una mandolina. Mettiamolo in una ciotola e condiamolo con sale, olio evo e mezzo limone spremuto. Mescoliamo bene e lasciamo marinare.

Laviamo bene la mela verde e tagliamola a fettine sottili, sempre con la mandolina, con tutta la buccia. Mettiamo in una ciotola con la cannella e l’altra metà di limone spremuto. Mescoliamo delicatamente e lasciamo insaporire.

Prendiamo i ceci lessati e asciughiamoli bene, strofinando con carta da cucina. Facciamoli tostare in una padella antiaderente velata di olio, con un pizzico di sale e la paprika. Smuoviamo spesso la padella, finchè i ceci non sono tostati e croccanti.

Puliamo le carote, tagliamole a fettine sottili. Aggiungiamo i finocchi marinati, la mela alla cannella e i ceci. Uniamo i semi di zucca, aggiustiamo di sale, se serve, e mescoliamo. Teniamo coperta l’insalata di finocchi fino al momento di servire.