CONDIVIDI

Il vino rosso viene prodotto attraverso la fermentazione del mosto d’uva, è una bevanda preziosa che porta tantissimi benefici al nostro organismo, se usato con moderazione, infatti questa bevanda alcolica dal colore rosso, di diverse tonalità a seconda del tipo di uva, possiede tantissimi antiossidanti che possono aiutarci a stare meglio.

Scopriamo insieme cinque benefici che un calice di vino rosso può apportare al nostro benessere.

  1. Riduce il colesterolo: infatti il vino rosso contiete il resveratrolo che aiuta i nostri vasi sanguigni e previene la formazione di coaguli, per cui il “colesterolo cattivo” può essere in parte disciolto dall’azione antiossidante del vino, che brucia i grassi e aiuta il sangue a defluire meglio;
  • Aiuta il nostro cervello: diverse ricerche hanno dimostrato infatti che bere vino limitatamente ma in maniera regolare, può aiutare a prevenire la demenza e le malattie neurodegenerative, infatti le proprietà antiossidanti contrastano l’azione nociva dei radicali liberi contenuti nelle strutture cerebrali, contribuendo a prevenire malattie come l’Alzheimer;
  • Riduce le infezioni alle vie urinarie, grazie alla sua azione diuretica ed alle sue proprietà antiossidanti, il vino rosso può aiutare a contrastare la crescita dei batteri che colpiscono le vie urinarie, la sua azione astringente aiuta la vescica e migliora l’eliminazione delle sostanze di scarto e dei microorganismi che vengono accumulati in questi condotti;
  • Aiuta a prevenire le malattie dentali e delle gengive, grazie alle sue proprietà antimicrobiche, blocca la crescita dei batteri come lo streptococco, relazionato alle carie ed alla gengivite, neutralizzando l’alito cattivo;
  • Contrasta la Depressione Aumentando le Endorfine, con un uso moderato del vino, il nostro cervello riesce a liberare le endorfine dandoci un senso di pacatezza, tranquillità e può aiutarci nella cura della depressione.

Il vino rosso può aiutare in molti modi il nostro organismo ma può produrre anche gravi danni se usato in modo improprio pertanto il nostro consiglio è sempre quello di non esagerare. Cin cin a tutte

Articolo precedenteKarl Lagerfeld x L’Oreal Paris: il lancio il 27 settembre!
Articolo successivoConfettura di mirtilli e cipolla rosata
“La lettura è il viaggio di chi non può prendere un treno” (Francis de Croisset). Questa è la frase che più mi rappresenta, che riesce ad esprimere appieno la mia passione per la lettura e per i libri come oggetto di cultura capace di conservarsi per sempre. Mamma e donna, scrittrice nei ritagli di tempo, attratta dal mondo della moda. Qualcuno mi definisce un'esteta ma io semplicemente: "passionale" con un amore innato verso la bellezza e soprattutto del mondo del benessere e delle regole per uno stile di vita sano e rispettoso dell’ambiente.