CONDIVIDI

Lo zenzero è una pianta erbacea perenne parente della curcuma e del cardamomo, di origine orientale. Si presenta come una radice carnosa in cui si concentrano i principi attivi della pianta. Molte delle proprietà di questa portentosa radice si devono al gingerolo, composto oleoso principale.

Molto usato nella cucina orientale, è ormai impiegato anche in quella occidentale, e sfruttato per le sue proprietà. Ha un tipico sapore piccante e pungente, vagamente simile nel gusto al limone. Usato prevalentemente in cucina, specie nelle ricette natalizie, si trova, oltre che fresco, anche in polvere oppure candito.

Lo zenzero contiene carboidrati, proteine e sali minerali. Solitamente è usato in cucina come spezia, ma sotto forma di olio essenziale viene addirittura usato in cosmetica. Secondo la medicina ayurvedica possiede numerose proprietà curative, soprattutto come antinfiammatorio e antiossidante.

Si dimostra efficace per la salute del sistema gastrointestinale, favorendo la digestione, contrastando la formazione di gas intestinali. Contro la nausea o acidità di stomaco, una tazza di acqua di zenzero aiuta a risolvere i sintomi. Tra le proprietà del gingerolo c’è la capacità di contrastare la crescita dei batteri presenti nella bocca, responsabili delle infezioni alle gengive.

Anche le malattie da raffreddamento sembrano trovare sollievo grazie alle sue proprietà antisettiche e immunostimolanti. Si sconsiglia il consumo di zenzero a chi soffre di ulcere e calcoli, in gravidanza e durante l’allattamento. Chiedere sempre il parere del medico per un consumo abituale.

Articolo precedenteCookies con mousse alla ricotta
Articolo successivoLondon Fashion Week: la sfilata di Victoria Beckham !
“La lettura è il viaggio di chi non può prendere un treno” (Francis de Croisset). Questa è la frase che più mi rappresenta, che riesce ad esprimere appieno la mia passione per la lettura e per i libri come oggetto di cultura capace di conservarsi per sempre. Mamma e donna, scrittrice nei ritagli di tempo, attratta dal mondo della moda. Qualcuno mi definisce un'esteta ma io semplicemente: "passionale" con un amore innato verso la bellezza e soprattutto del mondo del benessere e delle regole per uno stile di vita sano e rispettoso dell’ambiente.