CONDIVIDI

Uno dei piatti più rappresentativi di questa stagione è sicuramente la vellutata di zucca. Un primo caldo, dal sapore dolce e avvolgente, che subito appaga. Anche la vista, col suo colore allegro e vivace, ma al contempo in perfetta sintonia coi colori autunnali.

La vellutata di zucca si presta inoltre a numerose varianti e declinazioni. Un piatto perfetto per la cena, con l’aggiunta di qualche seme di zucca per un tocco croccante. Ma anche per un pranzo bilanciato, magari accompagnato da un secondo leggero.

In questa ricetta, la vellutata si accosta al latte di cocco. Entrambi sono dolci, ma la cremosità del latte di cocco dà corpo, e una nota esotica. Accentuata dal curry, che rafforza il colore e il profumo. La ricetta? Ovviamente facilissima!

[adsense]

Ingredienti:

  • 500 g di polpa di zucca
  • 1 scalogno
  • 1/2 litro di brodo vegetale
  • 200 ml di latte di cocco
  • 1 cucchiaino di pasta di curry
  • 2 cucchiai di semi di zucca
  • sale, pepe, olio evo q.b.

Procedimento:

Tritiamo lo scalogno e facciamolo sfriggere dolcemente in una casseruola. Aggiungiamo la polpa di zucca tagliata a cubetti e facciamo insaporire.

Dopo circa dieci minuti, aggiungiamo il brodo vegetale caldo, la pasta di curry e facciamo cuocere, fino a quando la zucca si sarà disfatta un pochino.

Aggiungiamo metà del latte di cocco, regoliamo di sale e pepe e frulliamo tutto con un frullatore a immersione, fino ad ottenere una consistenza liscia e cremosa.

Decoriamo la vellutata di zucca con qualche seme e il latte di cocco tenuto da parte. Perfetto anche qualche crostino di pane integrale.

[adsense2]