CONDIVIDI

La crema al mascarpone è una delle basi della pasticceria, con la quale si preparano tantissimi dolci. Innanzitutto, l’irresistibile tiramisù, il dolce che credo tutti noi abbiamo provato a fare almeno una volta. Un dolce semplice e abbastanza veloce, ricco di gusto e di sostanza. Anche versatile, in quanto può essere fatto in numerose varianti, che hanno però come fattore comune questa crema deliziosa.

Inoltre, la crema al mascarpone è buonissima anche per farcire le torte. O semplicemente per accompagnare una fetta di crostata, magari alla frutta. Io la considero come una base per tante varianti golose, da mangiare al bicchiere, come un dessert al cucchiaio. Possiamo sciogliere il nostro cioccolato preferito, che sia extra fondente o bianco, e amalgamarlo alla crema al mascarpone, e avremo un dessert subito pronto.

L’unica raccomandazione è avere a disposizione delle uova extra fresche, in quanto il loro utilizzo è a crudo. Accertatevi al momento dell’acquisto della loro freschezza, specificando il loro uso. Per lo stesso motivo, la crema al mascarpone va utilizzata e consumata entro breve tempo, facendo anche particolare attenzione alla conservazione. Tenetela in frigo, indipendentemente dall’impiego, fino al momento di consumarla.

[adsense]

Ingredienti:

  • 200 g di mascarpone
  • 200 g di zucchero
  • 3 tuorli
  • 2 albumi
  • 1 bicchierino di rum (facoltativo)

Procedimento:

Montiamogli albumi a neve ferma, e teniamo da parte. Lavoriamo i tuorli con lo zucchero, fino ad ottenere un composto gonfio e spumoso.

Aggiungiamo il mascarpone e, se vi piace, il rum. Amalgamiamo bene gli ingredienti e infine aggiungiamo gli albumi, con movimenti delicati per non smontarli. Conserviamo in frigo fino al momento dell’utilizzo o del consumo.

Per un risultato ottimale della ricetta, le uova per essere lavorate devono essere a temperatura ambiente. Inoltre, al posto del rum potete usare anche aromi di vostro gusto come vaniglia o cannella, specie se farete un dessert al bicchiere.

[adsense2]