CONDIVIDI

La torta salata di zucca e cavolo nero è una vera e propria delizia, un modo buono e appetitoso di mangiare questi due incredibili prodotti stagionali. Visto che in questo periodo è tutta un’esplosione di zucche e di cavoli, li ho messi insieme in questa super torta salata.

Devo dire che è abbastanza golosa, una bella fetta sazia tranquillamente. Può rimanere un piccolo posticino per un dolce leggero oppure qualcosa di fresco, come un cruditè di verdure. Comunque ci sta bene anche un bel cesto di castane arrosto, che ne dite?

La ricetta è facile, anche se ci vuole un pò di pazienza per preparare tutti gli ingredienti. Ma la pasta brisè già pronta aiuta sicuramente ad accorciare i tempi. Vi sconsiglio la sfoglia, che diventerebbe subito molle dato il ripieno umido. Con la brisè, invece, la torta salata di zucca si mantiene friabile più a lungo Leggiamo la ricetta?

Ingredienti:

  • 1 rotolo di pasta brisè
  • 400 g di zucca pulita
  • 1 mazzetto di cavolo nero
  • 300 g di ricotta
  • 4 uova
  • sale, olio evo q.b.

Procedimento:

Facciamo cuocere la zucca in forno, tagliata a fette spesse, finché diventa morbida. Nel frattempo puliamo le foglie di cavolo nero togliendo le coste centrali.

Sbollentiamo il cavolo nero in acqua bollente salata, scoliamo e facciamo raffreddare.

Passiamo la zucca con lo schiacciapatate, aggiungiamo il cavolo nero ben strizzato, la ricotta e le uova leggermente sbattute. Amalgamiamo tutti gli ingredienti, aggiungendo un pò di sale.

Prepariamo una tortiera con carta forno, e ci stendiamo il foglio di pasta brisè. Bucherelliamo il fondo coi rebbi di una forchetta e versiamo il composto di zucca.

Tagliamo la pasta in eccesso e spennelliamo i bordi con un pò di olio evo. Inforniamo a 200 gradi per circa 30 minuti, finché la torta salata di zucca assume un bel colore dorato.