CONDIVIDI

Una zuppa di ceci è proprio quello che ci vuole quando le giornate iniziano a farsi grigie. In questo piatto ci sono alcuni dei colori dell’autunno che amo tanto, che infondono un senso di tranquillità, una pace, legata forse alla lentezza con cui si mangia una zuppa, per non scottarsi.

Preparare zuppe e minestre non è certo complicato, ne ritengo ci siano delle regole precise e insindacabili. Penso che sia sufficiente lasciarsi seguire dai propri gusti e da quello che la stagione ci offre. Poi possiamo decidere se accompagnarla con un pò di pasta, magari fatta in casa, rustica e consistente, come i cavatelli rigati. Oppure un pò di pane tostato in forno o in padella, con olio e rosmarino.

In questa zuppa di ceci, facile e semplice da preparare, ho aggiunto la zucca mantovana, in assoluto la mia zucca preferita, adoro il suo sapore nocciolato e la sua consistenza ruvida. E il cavolo nero, protagonista dei banchi del fruttivendolo in questi giorni, tenace e nutriente. E’ tutto molto semplice, e proprio per questo, confortante e buonissimo!

[adsense]

Ingredienti:

per 4 persone

  • 350 g di ceci lessati
  • 1 mazzo di cavolo nero
  • 200 g di zucca mantovana
  • carota, sedano e cipolla q.b.
  • sale, olio e pepe

Procedimento:

Veliamo di olio una pentola, tritiamo finemente carota, cipolla e sedano, dopo aver tolto i filamenti, magari con l’aiuto di un pelapatate. Lasciamo soffriggere dolcemente, mescolando, e aggiungiamo la zucca, pulita e tagliata a cubetti. Lasciamo insaporire qualche minuto, versiamo acqua calda fino a coprire gli ingredianti.

Puliamo intanto le foglie di cavolo nero, togliendo le coste più dure e tagliandole a pezzi. Dopo circa 15 minuti, aggiungiamo in pentola il cavolo nero e i ceci lessati, aggiungendo altra acqua calda se necessario. Lasciamo cucinare circa 30 minuti, salando a fine cottura. Serviamo con olio a crudo e pepe macinato al momento.

[adsense2]