Piedi gonfi e stanchi? Il rimedio è un pediluvio fatto in casa - DonnaPress
Pubblicato il: 25 Ottobre 2019 alle 7:00 pm

Dopo una giornata fuori casa, piena di impegni, la stanchezza si fa sentire. E soprattutto se usate i tacchi, i piedi sono gonfi, stanchi e appesantiti. La risposta migliore contro questi fastidi è un bel pediluvio, dopo il quale stendere della crema idratante e nutriente, o rinfrescante. Il tutto non solo darà sollievo ai nostri piedi, ma infonderà una sensazione di relax a tutto il corpo.

Il pediluvio è una pratica facile da realizzare per prendersi un momento di cura di sé. E’ un’ottima abitudine cercare periodicamente di dedicarvi ad una completa pedicure fatta in casa, una beauty routine anche per i piedi. La sensazione dei piedi immersi nell’acqua calda è già di per sé benefica, ma possiamo aggiungere degli ingredienti “casalinghi” per aumentare tali benefici.

Il sale grosso, ad esempio, che sciolto in acqua riduce il gonfiore dei piedi, come anche il bicarbonato. Basta aggiungere qualche cucchiaio di uno di questi ingredienti in una ampia bacinella di acqua calda per sentire subito i piedi più leggeri. Con mezza tazza di sali di Epsom, invece, otteniamo un pediluvio ottimo soprattutto in caso di duroni e calli.

Per ottenere un maggior effetto rilassante e terapeutico possiamo versare nell’acqua calda qualche goccia di olio essenziale di lavanda. Per chi invece pratica sport, oppure dopo il ritorno dalla palestra, l’ideale è un pediluvio antinfiammatorio e battericida. Aggiungiamo olio essenziale di limone, e infine un cucchiaino di acqua ossigenata. In dieci minuti i vostri piedi saranno come nuovi e profumati.


DonnaPress è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News e Google Discover, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI