La centella asiatica: il rimedio naturale per la cura del viso

Molti la chiamano Centella asiatica, ma volgarmente viene chiamata anche “tigre del prato”, ed è una pianta officinale dalle proprietà davvero sorprendenti.

La sua origine è propria del continente asiatico della fascia pantropicale, ma non è difficile trovarla anche in Australia ed in Africa, ed una pianta tipica delle zone umide e paludose.

[adsense]

Oggi la sua diffusione è concentrata particolarmente in India e si narra che le tigri se la strofinassero sulle ferite per medicarle.

Se ancora non l’hai riconosciuta, forse la riconoscerai con il nome di “cica” ed è una pianta curativa particolarmente utilizzata per le realizzazioni di creme viso e prodotti di bellezza grazie alle sue proprietà lenitive e riparatrici.

La cica è capace di donare dei veri benefici portentosi perché grazie ai suoi principi attivi conferisce preziose proprietà tonificanti e cicatrizzanti, ma non è indicata per tutti, infatti questa pianta miracolosa non è esente da controindicazioni capaci di scatenare reazioni allergiche pertanto in casi analoghi bisogna sospendere subito il trattamento.

La centella asiatica è molto utilizzata come rimedio per rafforzare la resistenza dei tessuti di vene e capillari, ed è capace di migliorare anche l’aspetto di cicatrici, lesioni e ustioni cutanee, grazie principalmente alla sua capacità di stimolare la produzione di collagene, nel trattamento di rughe e cedimenti della pelle.

Non è difficile trovare creme viso a base di cica o centella asiatica e puoi trovarle in grande quantità anche su Amazon. Abbiamo fatto questa ricerca per te e qui trovi il link: Creme viso Centella Asiatica.

[adsense2]

Personalmente non so quali siano le migliori, non le abbiamo mai provate, ma se tu ne conosci qualcuna faccelo sapere. Molte amiche ti ringrazieranno.

Previous articleMeghan Markle è una vera fashion icon: ecco perchè
Next articleCastagne morbide e facili da pulire: ecco i nostri trucchi
“La lettura è il viaggio di chi non può prendere un treno” (Francis de Croisset). Questa è la frase che più mi rappresenta, che riesce ad esprimere appieno la mia passione per la lettura e per i libri come oggetto di cultura capace di conservarsi per sempre. Mamma e donna, scrittrice nei ritagli di tempo, attratta dal mondo della moda. Qualcuno mi definisce un'esteta ma io semplicemente: "passionale" con un amore innato verso la bellezza e soprattutto del mondo del benessere e delle regole per uno stile di vita sano e rispettoso dell’ambiente.