Vellutata piccante di cavolfiore e fagioli tondini

vellutata di cavolfiore

I fagioli tondini sono una varietà piccola e tondeggiante di questo legume. Mi piace accostare nelle vellutate o nelle zuppe legumi e verdure, per avere dei pasti più completi e ricchi, pur se all’apparenza così leggeri. Questa vellutata è molto delicata, perfetta per un pranzo leggero. Ma potete, con lo stesso procedimento, avere un hummus particolare e insolito. Basta scolare le verdure cotte e aggiungere un cucchiaio di tahina prima di frullare tutto. Sui crostini è deliziosa!

Ingredienti:

  • 250 g di fagioli tondini lessati (vanno bene anche i cannellini)
  • 250 g di cavolfiore
  • 1/2 spicchio di aglio
  • 1 cipolla
  • 1 piccolo peperoncino
  • 1 l di brodo vegetale
  • sale, olio evo q.b.

Procedimento:

Puliamo il cavolfiore e tagliamolo a cimette. Sbollentiamo nel prodo caldo finchè si intenerisce.

Nel frattempo, in un tegame facciamo rosolare l’aglio, la cipolla e il peperoncino tritati finemente. Aggiungiamo il cavolfiore, prelevato dal brodo con una schiumarola, e i fagioli lessati.

Facciamo insaporire qualche minuto, regolando di sale. Poi bagniamo con il brodo caldo, appena al di sotto delle verdure.

Facciamo cuocere fino a quando gli ingredienti diventano molto morbidi. Frullare tutto con un frullatore a immersione, finchè otteniamo una crema liscia.

Serviamo la vellutata calda con olio crudo e aromi a piacere.

DonnaPress è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News e Google Discover, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

Mariangela

Food Editor

Appassionata di scrittura, ma soprattutto di cucina, quella semplice, sentimentale e sincera fatta di segreti tramandati e condivisi, di storie legate alla tradizione e alla famiglia. Spesso salutare ma, che ci volete fare, mangiare è un gran piacere, per cui è anche saporita e succulenta. E’ anche fatta di sogni, di sapori vicini e lontani, per contaminare, sperimentare e scoprire gusti e profumi nuovi. La mia ispirazione viene dai libri, dal web, dal mercato, e dalle persone, con le quali mi piace condividere la tavola. Perché condividere è l'aspetto più bello della cucina.

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.

 

Un mondo nuovo, fresco e originale, dove tutte possiamo sentirci a nostro agio e dare la giusta leggerezza alla nostra vita. Uno spazio in cui navigare dove sarai sempre la benvenuta.

FOLLOW US ON

DonnaPress.it non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicitá. Non puó pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.
Partita IVA: 02273410684

Seguici anche su Facebook