Letizia di Spagna a Cuba con un look tutto nuovo

Che sua maestà Letizia di Spagna sia maestra di stile e di bon ton è ormai noto a tutte, e noi di DonnaPress la seguiamo da tempo e non perdiamo occasione di parlare di lei ogni qualvolta appare un pubblico con un nuovo look.

La regina è sempre bellissima, in ogni parte del mondo in cui vada e anche questa volta ci ha lasciate tutte a bocca aperta durante la sua visita a Cuba.

Una visita storica, che non si verificava da oltre 500 anni ed ora Felipe VI e Letizia di Spagna hanno consolidato i loro rapporti anche con Cuba. Per l’occasione Letiza ha sfoggiato un look impeccabile: un outfit dal mood vacanziero, con abiti leggeri, dalle tonalità azzurre, rosa cipria e bianche.

[adsense]

Una parentesi cubana firmata per lo più Carolina Herrera, la sua scelta primaria di stile. Come accessori, la bellissima Letizia ha scelto corda e paglia ed anche le sue espadrillas di Castaner erano favolose.

Un abito per ogni occasione: durante le sue visite più mondane Letizia di Spagna ha deciso di mostrare le spalle e sfoggiare un abito rosso fuoco di Carolina Herrera e sandali oro scintillante di Jimmy Choo.

Una parentesi cubana breve ma intensa, in cui sua maestà Letizia ha rappresentato non solo la Spagna, ma anche la moda della sua nazione, confermandosi ancora una volta maestra indiscussa di stile e superando di gran lunga come preferenze, le duchesse inglesi.

Previous articleTortilla con pancetta e broccoli, cotta in forno
Next articlePidocchi nei capelli: come prevenirli e curarli senza stress
Pugliese di nascita, appassionata di scrittura sin da bambina, adoro la moda e il mangiare sano. Mi piace girare il mondo ed evadere dalla routine quotidiana. Ho svariate esperienze nel campo della moda e creo gioielli con la tecnica del soutache e vederli indossati mi riempe di gioia. Oggi questo mio grande amore è diventato il mio principale lavoro a cui dedico anima e corpo e sono alla continua ricerca di nuovi stimoli per un continuo miglioramento. Spero di riuscire a trasmettere le mie stesse emozioni con la medesima intensità con cui le vivo io.