Ecco gli effetti benefici di sua maestà Zafferano: attiva il metabolismo e protegge l’intestino - DonnaPress
Pubblicato il: 29 Novembre 2019 alle 10:42 am

Sicuramente è una delle spezie più amate e apprezzate in tutto il mondo, lo zafferano è una rarità che si ottiene dagli stigmi di una pianta appartenente alla famiglia delle Iridaceae.

Ricco di proprietà benefiche, lo zafferano contiene vitamine del gruppo A, C e B, e proprio quest’ultime sono fondamentali per l’ottimizzazione dei meccanismi metabolici.

Del gruppo B di vitamine fanno parte anche i folati, che quando vengono assunti nell’intestino vengono convertiti in acido folico, ottimo quando si pianifica una gravidanza, o durante tutta la fase di gestazione.

Inoltre lo zafferano è anche molto ricco di fibre, che come ben sapete sono ottimi alleati dell’intestino perchè aiutano a migliorare i problemi di stipsi.

Immancabili anche i sali minerali come il potassio e il magnesio, che aiutano a regolare la contrazione delle fibre muscolari e favorire l’eliminazione dei liquidi corporei in eccesso.

In passato lo zafferano veniva utilizzato come rimedio naturale per tenere sotto controllo i dolori mestruali.

Sono moltissime le ricette in cui è possibile impiegare lo zafferano: dal classico risotto alla milanese, agli arancini di riso, dai dolci, a deliziosi secondi. Può essere utilizzato anche come condimento per paste e vellutate, ed è un’accoppiata vincente con le verdure nei contorni, come cavolfiore e zafferano.

Come per ogni alimento, bisogna sapere che un consumo eccessivo di zafferano può mettere a rischio l’efficacia di alcuni medicinali come quelli per la regolarizzazione della pressione e gli anticoagulanti.

Inoltre, se utilizzato sempre in dosi eccessibe, lo zafferano può provocare contrazioni uterine.

Prima di introdurlo nella propria alimentazione è opportuno chiedere sempre un consiglio al medico curante.

DonnaPress è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News e Google Discover, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI