Crema di zucca con foglie di verza cotte a vapore

crema di zucca e foglie di verza

Se siete alla ricerca di qualche ricetta light per mantenere la linea in vista delle feste, questa ricetta è l’ideale. Infatti, una buona dose di verze, buone, diuretiche e antiossidanti non può farci che bene. Oltre ad essere di facile esecuzione, è una portata sana e leggera, ma di grande conforto. Per chi avesse bisogno di più sostanza, e non può rinunciare a una dose di carboidrati, basta preparare del pane tostato, con cui accompagnare la crema di zucca. Al posto dell’erba cipollina è possibile usare un’altra aromatica, va bene anche il classico prezzemolo.

Ingredienti:

  • 1 kg di zucca
  • 1/2 verza
  • 1 scalogno
  • erba cipollina
  • olio evo, sale, pepe q.b.

Procedimento:

Puliamo la zucca, togliendo la buccia e i semi, e tagliamola a cubotti regolari. Prendiamo una casseruola dove appoggiare il cestino per la cottura a vapore, e facciamo rosolare lo scalogno tritato.

Nel frattempo, puliamo la verza, dividiamola e foglie e eliminiamo le coste dure. Laviamola bene.

Uniamo la zucca allo scalogno, facciamo rosolare, regoliamo di sale e pepe e aggiungiamo abbastanza acqua calda che la ricopra completamente.

Posizioniamo il cestello per la cottura a vapore con le foglie di verza disposte ben aperte, copriamo e facciamo cuocere a fuoco lento per circa 30 minuti. Controlliamo ogni tanto la cottura della verza.

Appena è pronta la zucca, riduciamola in crema con un frullatore a immersione, verificando se serve altro sale e pepe.

Al momento di servire, disponiamo le foglie di verza in una zuppiera, versiamo la crema di zucca e decoriamo con erba cipollina o prezzemolo tritati.

Per un piatto ancora più leggero, cuociamo anche la zucca a vapore, oppure in forno, aggiungendo dopo la cottura due cucchiai di olio evo a crudo.

DonnaPress è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News e Google Discover, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

Mariangela

Food Editor

Appassionata di scrittura, ma soprattutto di cucina, quella semplice, sentimentale e sincera fatta di segreti tramandati e condivisi, di storie legate alla tradizione e alla famiglia. Spesso salutare ma, che ci volete fare, mangiare è un gran piacere, per cui è anche saporita e succulenta. E’ anche fatta di sogni, di sapori vicini e lontani, per contaminare, sperimentare e scoprire gusti e profumi nuovi. La mia ispirazione viene dai libri, dal web, dal mercato, e dalle persone, con le quali mi piace condividere la tavola. Perché condividere è l'aspetto più bello della cucina.

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.

 

Un mondo nuovo, fresco e originale, dove tutte possiamo sentirci a nostro agio e dare la giusta leggerezza alla nostra vita. Uno spazio in cui navigare dove sarai sempre la benvenuta.

FOLLOW US ON

DonnaPress.it non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicitá. Non puó pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.
Partita IVA: 02273410684

Seguici anche su Facebook