Shampoo colorante, per luce e riflessi immediati - DonnaPress
Pubblicato il: 11 Gennaio 2020 alle 11:45 am

Capita di avere voglia di qualche cambiamento, soprattutto nel proprio look. Spesso sono i capelli nel centro del mirino, con un nuovo taglio o nuovi colori. Ma non sempre è necessario ricorrere a cambiamenti radicali. Basta infatti donare un riflesso intenso, una luce nuova, per sentirsi belle e seducenti. Il tutto senza nemmeno andare dal parrucchiere, con la spesa che comporta una tinta. Come?

Molto semplice: con soluzioni economiche e soprattutto facili e veloci da fare in casa, per donare alla chioma nuova luce e riflessi intensi. Esistono infatti in commercio soluzioni temporanee come shampoo o creme coloranti che valorizzano la chioma. Temporanee perché colorano solo la parte esterna del capello, senza penetrare in profondità.

Sicuramente non sono rimedi a cui fare ricorso con frequenza, infatti è opportuno aspettare circa un mese per una successiva applicazione. Ma almeno per due settimane i capelli saranno lucidi e brillanti, e l’effetto tenderà a svanire lentamente. Magari nel tentativo successivo si potrà cambiare tonalità, per nuova luce.

Di fondamentale importanza per la salute del capello è la scelta del prodotto, che deve essere di qualità. Bisogna sempre leggere l’INCI, la lista degli ingredienti. Se si vuole ottenere un risultato naturale, è bene prediligere prodotti a base di estratti vegetali o di polveri. Ad esempio l’henné, composto da pigmenti puri che enfatizzano il colore con riflessi naturali.

Chi invece è alla ricerca di soluzioni temporanee per attenuare una antiestetica ricrescita, può ricorrere agli spray colorati. Ovviamente vanno via con lo shampoo, ma è un rimedio ideale se si vogliono allungare i tempi tra una seduta e l’altra dal parrucchiere per la tinta. Hanno anche il vantaggio di coprire i capelli bianchi, come rimedio last minute in occasioni speciali.

DonnaPress è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News e Google Discover, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI