Tutti i benefici di una spremuta d’arancia - DonnaPress
Pubblicato il: 11 Gennaio 2020 alle 3:32 pm

Un bicchiere di succo d’arancia è una bomba di benessere, poiché tutte le proprietà dell’arancia risultano concentrate in un solo bicchiere, per cui berne una al giorno è un’ottima abitudine, che ben si abbina a chi sta seguendo una dieta o semplicemente  un regime alimentare sano ed equilibrato, poiché apporta poche calorie, circa 33 per 100 grammi.

L’arancia, si sa, è ricca di vitamina C, fondamentale per aiutarci a combattere raffreddori ed influenze, tipiche della stagione invernale, ci rende più forti contro virus e batteri e contribuisce a rafforzare il nostro sistema immunitario.

Non tutti sanno che la vitamina C ci aiuta anche ad essere più belle, in quanto migliora l’aspetto della nostra pelle, stimolando la sintesi del collagene, ritardando quindi gli effetti dell’invecchiamento.

Il succo d’arancia ci allunga la vita, infatti secondo uno studio realizzato dall’Università di Catania, proprio per le sue ineguagliabili proprietà nutritive rispetto a qualsiasi altro integratore, una spremuta al giorno può allungare la nostra aspettativa di vita di ben cinque anni.

E’ accertato che questo succo dal sapore inconfondibile, possiede numerose proprietà benefiche per lo stomaco, infatti ha la capacità di regolare le sue funzioni, come ad esempio la capacità di neutralizzare lo stato infiammatorio, generato da pasti ricchi di grassi e carboidrati, grazie al suo contenuto di flavonoidi, aiuta quindi a prevenire la cattiva digestione ed ha un effetto regolatore sull’intestino.

Anche la spremuta d’arancia può avere controindicazioni però, infatti data la sua componente acida, è meglio non berla se si soffre di patologie gastriche.

L’importante è che non sia associata al latte, poiché bere latte e spremuta d’arancia allo stesso tempo, a colazione per esempio, crea problemi allo stomaco ed alla digestione, perché l’acido citrico contenuto nel succo degli agrumi fa coagulare le proteine del latte nello stomaco, causando gonfiori e digestione pesante.

Meglio quindi bere una spremuta come spuntino di metà mattina o come merenda pomeridiana, così da godere appieno di tutti i suoi benefici di questo succo prezioso.

DonnaPress è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News e Google Discover, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI