Spuntini per non ingrassare ideali per la salute

noci a merenda

Inizia il periodo in cui si incomincia a pensare alla bella stagione, e si fa più vicina la necessità di rimettersi in forma. Se dieta e palestra rientrano già nelle tue abitudini, saprai che non è difficile seguire regole precise. Il problema è rappresentato dagli attacchi di fame che ci possono cogliere tra un pasto e l’altro.

Infatti, la difficoltà non è tanto nei pasti principali, quanto negli spuntini, quelle pause che servono anche a colmare la voglia di qualcosa di buono. E soprattutto colmare quei vuoti che non ci faranno arrivare affamati al pasto successivo.

Come fare dunque a consumare spuntini appetitosi che non siano una minaccia per la nostra linea? I cibi ricchi di fibre, ad esempio, sono ottimi per calmare l’appetito, dando un soddisfacente senso di sazietà. Anche gli alimenti ricchi di grassi “buoni” e proteine aiutano a protrarre il senso di sazietà.

Tra questi, ci sono le noci, particolarmente ricchi di Omega 3, con un elevato potere saziante. Ovviamente non bisogna eccedere con le quantità soprattutto se siamo attenti alla linea. La dose giornaliera consigliata è 30 grammi. Sono comode anche da portare a lavoro, o comunque fuori casa.

Anche i semi di zucca forniscono grassi buoni che aiutano a contrastare gli attacchi di fame improvvisi. Inoltre sono ricchi di triptofano, un aminoacido essenziale che regola l’umore e la sazietà. Sono buoni al naturale, ma graditi anche in comode barrette fatte in casa.

Tra i tipi di frutta sono consigliati i kiwi, ricchi di fibre e di vitamina C, importante per la sua azione antinfiammatoria e antiossidante. Inoltre favorisce la regolarità intestinale e contrasta i gonfiori. Oggi ne esistono diverse varietà, e sono sempre disponibili.

Uno dei prodotti di stagione, invece, da sfruttare a pieno in questo periodo è il finocchio. Fresco e croccante, contiene tanta acqua, quindi favorisce la diuresi e lo smaltimento delle tossine. Ideale per combattere la fame, è ricco di fibre che contrastano efficacemente il senso di fame.

Se preferite invece qualcosa di stuzzicante, un’ottima alternativa è rappresentata dal formaggio quark. Apporta vitamine del gruppo B, che aiutano il buon funzionamento del metabolismo. Inoltre, contiene meno carboidrati e grassi dello yogurt, a favore di maggiori proteine che favoriscono la sazietà.

DonnaPress è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News e Google Discover, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

Mariangela

Food Editor

Appassionata di scrittura, ma soprattutto di cucina, quella semplice, sentimentale e sincera fatta di segreti tramandati e condivisi, di storie legate alla tradizione e alla famiglia. Spesso salutare ma, che ci volete fare, mangiare è un gran piacere, per cui è anche saporita e succulenta. E’ anche fatta di sogni, di sapori vicini e lontani, per contaminare, sperimentare e scoprire gusti e profumi nuovi. La mia ispirazione viene dai libri, dal web, dal mercato, e dalle persone, con le quali mi piace condividere la tavola. Perché condividere è l'aspetto più bello della cucina.

No Comments Yet

Comments are closed

TI PIACE QUESTO SITO?

Il sito è in vendita!

Se vuoi maggiori dettagli contatta la redazione

Puoi trovarci anche qui:
intopic.it

 

Un mondo nuovo, fresco e originale, dove tutte possiamo sentirci a nostro agio e dare la giusta leggerezza alla nostra vita. Uno spazio in cui navigare dove sarai sempre la benvenuta.

FOLLOW US ON

DonnaPress.it non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicitá. Non puó pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.
Partita IVA: 02273410684

Seguici anche su Facebook