Piadine all'olio fatte in casa senza lievito - DonnaPress
Pubblicato il: 23 Marzo 2020 alle 5:57 pm

Può capitare in una situazione di emergenza di non avere del pane in casa, oppure di non avere lievito, pertanto diventa complicato preparare un lievitato. Può essere utile dunque la ricetta di queste piadine senza lievito, un sostituto del pane, che può essere facilmente farcito, anche arrotolato. A differenza di ricette come il pane pita, questa è davvero veloce, con pochissimi ingredienti, da provare subito!

Ingredienti:

  • 400 g di farina 00
  • 50 ml di olio extravergine di oliva
  • 200 ml di acqua tiepida
  • 5 g di sale

Procedimento:

Nella ciotola dell’impastatrice versiamo tutti gli ingredienti e impastiamo il tempo necessario ad ottenere un impasto liscio e omogeneo. Facciamo lo stesso se impastiamo a mano, su una spianatoia.

Formiamo delle palline di circa 100 g di peso, disponiamole su una spianatoia infarinata e facciamole riposare per 20/30 minuti coperte da un canovaccio pulito.

Scaldiamo una padella larga, meglio se antiaderente, ideale sarebbe quella per le crepes. Stendiamo ciascuna pallina di impasto con il mattarello, con movimenti incrociati, per ottenere delle piadine regolari e tonde, dello spessore di circa 3 millimetri.

Cuociamo man mano le piadine in padella 2-3 minuti per ciascun lato, bucando le bolle che si formano con una forchetta. Una volta cotte, disponiamole su un piatto o vassoio, coperte da un canovaccio pulito per mantenerle calde e umide.

Le piadine avanzate si conservano per 2-3 giorni, chiuse in un sacchetto, oppure è possibile quando si raffreddano congelarle.

DonnaPress è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News e Google Discover, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI