Controlla la glicemia con la dieta con momordica - DonnaPress
Pubblicato il: 24 Marzo 2020 alle 10:15 am

Il diabete è una malattia che può diventare molto pericolosa se non attenzionata adeguatamente tenendo sotto controllo i valori della glicemia. Per salvaguardare la propria salute è fondamentale scegliere attentamente ciò che si mangia perchè è vero che la saluta passa attraverso la nostra alimentazione e una scelta accurata dei cibi che ingeriamo può migliorare di molto i valori glicemici.

Sono molti gli alimenti sconsigliati quando si soffre di diabete, soprattutto dolci ovviamente, ma esistono anche molti alimenti invece che possono autarci a vivere meglio ed uno tra questi è la momordica.

Forse non tutti la conoscono, ma la Momordica o chiamato anche Melone Amaro è uno dei frutti più amari al mondo ed è tipica delle aree tropicali e subtropicali del pianeta. Questo frutto viene prodotto da una pianta che si inerpica in una maniera molto simile a quella della vite e raggiunge la sua totale maturazione ad ottobre, per questo già a settembre se ne inizia il raccolto.

La momordica è un frutto ricco di nutrienti preziosi per la salute come le fibre, i flavonoidi (in particolare luteina e zeaxantina), le vitamine (soprattutto l’acido ascorbico) e l’acido folico.

Proprio per le sue proprietà, la momordica è un frutto fantastico che aiuta a tenere sotto controllo la glicemia grazie al contenuto di polipeptide-p, una sostanza con funzioni ipoglicemizzanti e con caratteristiche molto simili proprio a quelle dell’insulina.

A tal proposito è intervenuta anche un’equipe di medici dell’Università di Nanchang in Cina che hanno pubblicato uno studio nel 2017 proprio riguardante la momordica, il frutto che a lungo è stato utilizzato dalla medicina popolare come alternativa naturale per il trattamento del diabete mellito.

La momordica però non è efficace solo per combattere il diabete, ma grazie alla presenza di diverse sostanze antiossidanti, può rivelarsi un valido alleato anche per la prevenzione dei tumori e al miglioramento in generale del sistema immunitario.

Vista la sua particolare amarezza, per apprezzare appieno le proprietà della momordica è possibile utilizzarla in infusione, preparando così un’ottima tisana, o anche una spremuta (il succo lo si può anche acquistare il succo in erboristeria).

Abbiamo fatto una ricerca ed una soluzione efficace ed economica puoi trovarla anche quì:

E’ molto importante non assumere questo frutto in gravidanza, perchè è proprio una delle principali controindicazioni in quanto si può andare incontro a contrazioni uterine. Ovviamente è sempre bene consultare il proprio diabetologo di fiducia prima di assumere la momordica, perchè proprio per la sua efficacia, può provocare cali glicemici importanti dando vita ad effetti collaterali fastidiosi.

DonnaPress è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News e Google Discover, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI