Focaccia con lievito istantaneo ai pomodorini

Una voglia improvvisa ti coglie impreparata e pensi di non avere abbastanza tempo? La focaccia con lievito istantaneo è la ricetta giusta per te!

Posso affermare con assoluta certezza che non ci sia nulla di più irresistibile del profumo di una focaccia appena sfornata, o di qualsiasi altro lievitato. Arriva un punto, mentre le nostre preparazioni sono in forno, in cui l’odore di buono pervade la cucina, iniziando a solleticare l’appetito. Che quando diventa fame, vuol dire che è arrivato il momento di sfornare!

Pizza, pane e focacce, si sa, hanno bisogno di un certo tempo di attesa, per far si che il lievito utilizzato faccia il suo lavoro, regalando un impasto morbido, soffice e leggero. Quindi si tratta di preparazioni che hanno bisogno di una certa programmazione, ma può succedere che manca il tempo necessario oppure vogliamo semplicemente soddisfare una voglia improvvisa. Quindi che fare?

[adsense]

Facilissimo! Una bella focaccia con lievito istantaneo! Quello stesso lievito che usiamo per le torte salate, così pratico e poco sfruttato, perché è davvero facile usarlo per preparare una buona focaccia. Che naturalmente non ha bisogno di lievitazione, ma va semplicemente impastata e infornata. Cambiate il condimento come preferite

Ingredienti:

  • 350 g di farina 0
  • 150 g di farina integrale
  • 2 cucchiaini di zucchero
  • 1 cucchiaino di sale
  • 270 ml di acqua
  • pomodorini
  • olio evo, sale grosso, erbe aromatiche q.b.

Procedimento:

Prepariamo la teglia per la nostra focaccia con lievito istantaneo, coprendola con un foglio di carta forno. Laviamo i pomodorini, tagliamoli a metà e condiamoli con un filo di olio e un pizzico di sale. Prepariamo le erbe aromatiche (io uso basilico, rosmarino e origano) e accendiamo il forno, impostando la temperatura a 190 gradi.

Mescoliamo le farine e il lievito istantaneo, aggiungiamo lo zucchero, il sale e l’olio e amalgamiamo gli ingredienti. Versiamo l’acqua, appena tiepida, poca per volta senza smettere di impastare. L’impasto deve risultare non appiccicoso, quindi regoliamo la consistenza unendo gradualmente la farina.

[adsense2]

Stendiamo l’impasto nella teglia preparata, e condiamo con i pomodorini e le aromatiche. Prepariamo una emulsione con un cucchiaio di acqua e uno di olio e spennelliamo la focaccia, terminando la preparazione con una spolverata di sale grosso.

Inforniamo la focaccia con lievito istantaneo, e dopo 5 minuti abbassiamo la temperatura del forno a 180 gradi. Cuociamo per circa 20 minuti, o fino a quando diventa dorata. Sforniamo e serviamo subito!

Previous articleMascherine fatte in casa: sono efficaci contro il Coronavirus?
Next articleNoia da quarantena? Combattila con le pulizie di primavera!
Appassionata di scrittura, ma soprattutto di cucina, quella semplice, sentimentale e sincera fatta di segreti tramandati e condivisi, di storie legate alla tradizione e alla famiglia. Spesso salutare ma, che ci volete fare, mangiare è un gran piacere, per cui è anche saporita e succulenta. E’ anche fatta di sogni, di sapori vicini e lontani, per contaminare, sperimentare e scoprire gusti e profumi nuovi. La mia ispirazione viene dai libri, dal web, dal mercato, e dalle persone, con le quali mi piace condividere la tavola. Perché condividere è l'aspetto più bello della cucina.