Orto sul balcone o sul terrazzo: cosa piantare a giugno

piante di giugno sul balcone

Con l’estate alle porte, è tempo di rinnovare ed arricchire il nostro orto domestico. Ecco come!

Le temperature ormai sempre più calde ci permettono di seminare diverse piante partendo da teneri germogli, anche se bisogna fare attenzione a non lasciarli in pieno sole, perché potrebbero seccare. Scegliamo quindi luoghi ombreggiati nelle ore più calde della giornata, almeno fino a quando le piantine saranno un po’ più grandi.

Giugno è il mese ideale per seminare le piante aromatiche come il basilico, il timo, il prezzemolo e la salvia. Ma è anche il mese giusto per trapiantare quanto abbiamo coltivato in semenzaio all’inizio della primavera, come fragole, lamponi e mirtilli, nonché zucchine, insalata, peperoncini.

Chiedete al vostro vivaio di fiducia quali sono le eventuali caratteristiche o i bisogni di una pianta. Infatti, molte verdure non hanno bisogno di tanto spazio, ma se ad esempio volete piantare le carote, è bene sapere che necessitano, per crescere bene, di almeno 35 cm di terra. Quindi, servirà un vaso più alto che non largo, magari affiancate da una pianta di zucchine.

Dai primi di giugno piantiamo quindi ortaggi e frutta in vasi più grandi, posizionandoli sul balcone o sul terrazzo. L’ideale sarebbe posizionarli in zone esposte alla luce solare nelle prime ore del mattino o nel tardo pomeriggio. Ma balcone e terrazzo spesso presuppongono di avere poco spazio da gestire.

In questo caso, se è esposto al pieno sole nelle ore più calde della giornata, basterà una tenda o qualsiasi altro metodo per creare un po’ di riparo e regalare un poco di ombra. In questo modo, non ci saranno problemi per la crescita di queste tenere piantine. Senza dimenticare che, con il caldo che tende a salire, meglio spostare le innaffiature sul finire della giornata, verso il tramonto.

Per ciò che riguarda gli ortaggi, possiamo piantare qualche verdura da gustare in piena estate, come pomodori, fagioli, melanzane, ravanelli, insalate. Se abbiamo abbastanza spazio, giugno è il mese ideale per piantare i semi di ortaggi da cogliere in autunno, come cavoli, finocchi e zucche.

Per rendere più bello il vostro orto sul balcone o sul terrazzo, si possono abbinare agli ortaggi anche dei fiori, scegliendo nei vivai le piantine che preferite. Quando dovete trapiantare una piantina, inumidite il panetto di terra che contiene le radici e aggiungete con delicatezza delle palline di argilla. Queste tratterranno umidità anche nelle ore più calde, riducendo quindi il calore all’apparato radicale.

DonnaPress è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News e Google Discover, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

Mariangela

Food Editor

Appassionata di scrittura, ma soprattutto di cucina, quella semplice, sentimentale e sincera fatta di segreti tramandati e condivisi, di storie legate alla tradizione e alla famiglia. Spesso salutare ma, che ci volete fare, mangiare è un gran piacere, per cui è anche saporita e succulenta. E’ anche fatta di sogni, di sapori vicini e lontani, per contaminare, sperimentare e scoprire gusti e profumi nuovi. La mia ispirazione viene dai libri, dal web, dal mercato, e dalle persone, con le quali mi piace condividere la tavola. Perché condividere è l'aspetto più bello della cucina.

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.

 

Un mondo nuovo, fresco e originale, dove tutte possiamo sentirci a nostro agio e dare la giusta leggerezza alla nostra vita. Uno spazio in cui navigare dove sarai sempre la benvenuta.

FOLLOW US ON

DonnaPress.it non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicitá. Non puó pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.
Partita IVA: 02273410684

Seguici anche su Facebook