Ricetta gamberi piccanti in salsa agrodolce

gamberi in salsa agrodolce

Una ricetta facile, un secondo pronto in pochi minuti, ideale anche per un aperitivo!

Con il caldo dell’estate la voglia di stare ai fornelli scarseggia, e siamo sempre in cerca di ricette facili e veloci da preparare, ma al contempo sfiziose e appetitose. La ricetta dei gamberi in salsa agrodolce, dal gusto speziato e dal sapore mediorientale, sicuramente rientra in questa categoria. L’unica parte un po’ noiosa di questa ricetta è rappresentata dalla pulizia dei gamberi, che deve essere fatta a crudo, eliminando soprattutto il budellino nero.

Poi il resto è un gioco da ragazzi, avremo subito un secondo piatto sfizioso da portare in tavola in pochi minuti. Ma è una ricetta che si presta bene anche per un aperitivo, per stupire i vostri ospiti, e si può arricchire, per un tocco esotico, con qualche pezzetto di ananas, ma anche con peperoni o zucchine. Un piatto semplice, buono anche così, ma che potete personalizzare in base ai vostri gusti.

Ingredienti:

  • 500 g di gamberetti
  • 1 spicchio d’aglio
  • 3 fettine di zenzero
  • 1 peperoncino
  • 250 g di salsa di pomodori ciliegini o datterini
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 2 cucchiai di aceto di riso
  • 3 cucchiai di salsa di soia
  • 1 cucchiaio di maizena
  • olio evo, acqua, timo q.b.

Procedimento:

In una ciotola mescoliamo la salsa con lo zucchero, l’aceto di riso (se non l’avete, si può sostituire con l’aceto di mele) e la salsa di soia, e incorporiamo la maizena in modo da non formare grumi. Allunghiamo con una tazza di acqua, aggiungiamo le foglie di un paio di rametti di timo, copriamo e lasciamo insaporire.

Nel frattempo, puliamo bene i gamberi, incidendo il dorso per eliminare il budellino nero. Nel wok (o una padella antiaderente dai bordi alti) versiamo qualche cucchiaio di olio, uniamo l’aglio, lo zenzero e il peperoncino, tagliato a metà e privato dei semi.

Facciamo insaporire a fuoco vivace e poi aggiungiamo i gamberi. Aggiungiamo i gamberi e facciamo cuocere per circa 3 minuti, quindi eliminiamo l’aglio, lo zenzero e il peperoncino e versiamo la salsa.

Facciamo cuocere tutto per circa 2/3 minuti, fino ad ottenere la consistenza desiderata della salsa. Serviamo i gamberi piccanti in salsa agrodolce ancora caldi, aggiungendo qualche altra fogliolina di timo.

DonnaPress è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News e Google Discover, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

Mariangela

Food Editor

Appassionata di scrittura, ma soprattutto di cucina, quella semplice, sentimentale e sincera fatta di segreti tramandati e condivisi, di storie legate alla tradizione e alla famiglia. Spesso salutare ma, che ci volete fare, mangiare è un gran piacere, per cui è anche saporita e succulenta. E’ anche fatta di sogni, di sapori vicini e lontani, per contaminare, sperimentare e scoprire gusti e profumi nuovi. La mia ispirazione viene dai libri, dal web, dal mercato, e dalle persone, con le quali mi piace condividere la tavola. Perché condividere è l'aspetto più bello della cucina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Un mondo nuovo, fresco e originale, dove tutte possiamo sentirci a nostro agio e dare la giusta leggerezza alla nostra vita. Uno spazio in cui navigare dove sarai sempre la benvenuta.

FOLLOW US ON

DonnaPress.it non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicitá. Non puó pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.
Partita IVA: 02273410684

Seguici anche su Facebook