Cannella per perdere peso? Scopri i benefici del bere il tè alla cannella

Relativamente poco utilizzata la cannella è tuttavia una spezia ricca di virtù molto apprezzata dalla medicina cinese e ayurvedica.

Perdere peso con il tè alla cannella.

Dietro il suo gusto potente spesso associato all’inverno si nasconde tutta una serie di benefici per la salute.

Vediamo perché utilizzare la cannella per dimagrire, e quali sono i suoi benefici per la salute. La sua eccezionale composizione gli conferisce molti benefici per la salute e tra questi, è sempre più comune vedere usare questa spezia per dimagrire.

La cannella contiene oltre il 90% di sostanze antiossidanti, aiuta a combattere l’eccesso di radicali liberi e l’invecchiamento precoce delle cellule.

Va ricordato anche il suo effetto antinfiammatorio e la sua azione benefica sul sistema circolatorio e immunitario.

Un naturale soppressore dell’appetito

Ha un effetto soppressore dell’appetito quasi immediato. Di conseguenza, la cannella aumenta il senso di sazietà  riducendo naturalmente l’apporto calorico giornaliero. Inoltre elimina flatulenza e gas intestinali.

Sostituisce lo zucchero

La cannella può diventare facilmente un sostituto dello zucchero nei dessert.  Grazie al  suo gusto potente, infatti, possiamo dare più gusto alle nostre creazioni riducendo il contenuto di zucchero delle preparazioni, in fondo conosciamo bene quali danni sono causati dallo zucchero alla linea.

Dispendio energetico

La cannella ha un altro vantaggio per la perdita di peso. La sua ingestione aumenta la temperatura corporea e costringe il corpo a lavorare per riportare la sua temperatura ai valori standard. Di conseguenza, il dispendio energetico e la combustione dei grassi aumentati aiutano la fase di dimagrimento.

Qualità digestive

Questa spezia se usata regolarmente, aiuta a stimolare il sistema digerente e la digestione. Dopo un pasto abbondante o in caso di problemi digestivi, questa spezia può essere di grande aiuto per riprendersi senza problemi.

Per godere di tutte le proprietà della cannella, conviene assumerla in modo regolare e cosa c’è di meglio di un buon tè alla cannella consumato calda la mattina a digiuno, oppure subito dopo i pasti? Il processo di digestione ne sarà beneficiato! Fare il tè alla cannella richiede poche mosse, essendo la bacca della cannella dura e robusta, si aggiunge nella tazza prima la bacca, successivamente le foglie di tè ed infine l’acqua calda, e si lascia in infusione due o tre minuti.