Make up occhi: come far risaltare l’ombretto con questi 4 trucchetti

I suggerimenti da mettere in pratica per avere un trucco occhi impeccabile e far sì che l’ombretto illumini il tuo sguardo.

Indipendentemente dal tipo di trucco che stai cercando di ottenere, l’obiettivo finale è quello di apparire fresca, radiosa e sveglia.

Cosa aiuta a nascondere le borse sotto gli occhi e rendere i tuoi occhi luminosi, se non il trucco che applichi sugli occhi?

Tuttavia, molte donne si lamentano del fatto che l’ombretto ha la resa sperata. Pronta a risolvere questo problema? Ecco quattro suggerimenti da mettere in pratica per rendere il tuo make up perfetto per tutto il giorno.

Ombretto

Ombretto: anche i tuoi occhi hanno bisogno di una base

Proprio come il resto del tuo viso, anche i tuoi occhi hanno bisogno di una base su cui costruire il resto del make up.

Usa un primer sulle palpebre per cominciare: questo prodotto ti permetterà di prolungare la durata trucco degli occhi e, quindi, degli ombretti che hai utilizzato.

Se hai le palpebre grasse, opta per un primer che ti conferisca una finitura opaca e mantenere il trucco fissato, anche se sudi o secerni sebo.

Usa un pennello bagnato

Quando lavori con ombretti in polvere come la palette di ombretti illuminanti o opachi, non fa differneza, usare un pennello bagnato può essere di grande aiuto. Come usarlo?

Semplice: immergi il pennello in acqua e togli l’eccesso prima di immergerlo nel prodotto che poi va steso sulla palpebra.

Applica un po’ di vaselina

Per far durare ancora di più i tuoi ombretti, applica una piccola quantità di vaselina sulle palpebre.

Questo prodotto renderà il tuo ombretto più pigmentato. Tuttavia, fai attenzione con questo prodotto se hai le palpebre oleose. Potrebbe non funzionare nel tuo caso.

Non dimenticare il correttore

Oltre al primer, anche un correttore funziona come ottima base prima di applicare l’ombretto.

La consistenza cremosa del correttore liquido si adatta bene alle palpebre e aiuta anche l’ombretto ad aderire meglio alle palpebre. Il risultato? Colore più luminoso e uniforme.