Fanrizio Frizzi, la sa vera eredità

Un conduttore esattamente come lui probabilmente non esiste. Fabrizio Frizzi ha lasciato un’eredità davvero molto grande.

Con il suo sorriso riempiva i giorni dei suoi telespettatori di allegria Fabrizio Frizzi. Il conduttore manca più che mai, purtroppo però una terribile malattia lo ha stroncato uccidendolo nella sua mezza età quando aveva messo a mondo, solo da pochi anni, una splendida bambina.

Fanrizio Frizzi, la sa vera eredità

Tutti lo ricordano con affetto Fabrizio. Il motivo è semplice, era una persona buona piena di valori nei quali credeva veramente.

Fabrizio Frizzi, qual è la sua eredità?

Se volessimo fare una stima del suo patrimonio sarebbe davvero faticoso. Fabrizio Frizzi ha dato tanto in vita: la sua più grande conquista è sicuramente stata sua figlia Stella.

La piccola sta crescendo e esteticamente somiglia moltissimo al suo papà, un padre che purtroppo non conoscerà mai ma che grazie a tutta l’eredità televisiva fatta di programmi, spettacoli e show televisivi e non, potrà sicuramente apprezzare.

LEGGI

Ormai sono quasi 3 anni che il conduttore ci ha lasciati. Precisamente, Fabrizio è stato colpito da un malore fatale il 26 marzo 2018. Tanti i suoi colleghi che lo hanno omaggiato al funerale ma anche dopo il tragico evento, in Tv.

LEGGI ANCHE –> ‘Mio figlio è disabile…’: Gerry Scotti, la confessione commuove il web

L’ultima volontà dei familiari

Il profilo Facebook del noto conduttore non è stato chiuso. La famiglia, al tempo, aveva commentato così questa decisione:

“SPERIAMO CHE LE PERSONE CHE AMANO FABRIZIO TROVERANNO CONFORTO NEL VISITARE IL SUO PROFILO PER RICORDARE LUI E LA SUA VITA”

I messaggi d’affetto per lui non sono mancati mai. Qualcuno sottolinea il fatto che Fabrizio in realtà sia ancora qui, la sua eredità è ancora viva in ognuno di noi.

Alberto Infelise, giornalista de La Stampa, ha persino scritto un libro sul conduttore dal titolo Meraviglioso, aggettivo che Fabrizio usava spessissimo:

“È una storia d’amore tra Fabrizio e il suo pubblico, i suoi amici, la sua famiglia, la vita”.

Il valore della vera eredità, che un uomo del peso specifico come quello di Frizzi, ha lasciato al pubblico è incalcolabile.

Non parliamo dei beni materiali che grazie alla grande e meritata carriera Fabrizio ha lasciato ai familiari, ma dei valori che ha provato a diffondere con suo modo di fare TV.

LEGGI ANCHE –>Paolo Bonolis, la drammatica confessione sulla figlia: ‘La malattia persiste’

E’ un patrimonio incalcolabile caratterizzato da una semplicità disarmante, in un mondo come quello moderno in cui ci si uccide per soldi, c’è voglia di odiare tutto e tutti e si commettono reati orribili per semplice gelosia deviata.