Belen Rodriguez
Belen Rodriguez

Prosegue e si inasprisce l’accanimento giudiziario nei confronti di Fabrizio Corona. Belen Rodriguez, sconvolta dall’ennesimo arresto del suo ex, ha concesso una lunga e vibrante intervista.

Belen Rodriguez
Belen Rodriguez

Lo ha sempre difeso e lo difenderà fino all’ultimo. Belen Rodriguez, showgirl di successo ed ex fidanzata di Fabrizio Corona, si dice esterrefatta dinnanzi all’accanimento giudiziario che ha travolto l’ex re dei paparazzi.

Belen Rodriguez commenta l’arresto di Fabrizio Corona: “Ho pianto tanto. Ha bisogno d’aiuto”

La trentaseienne argentina ha rilasciato un’intervista fiume al sito Adnkronos, soffermandosi sull’odissea giudiziaria che sta segnando la vita di Fabrizio Corona. Queste le sue parole:

“Penso che Fabrizio abbia già pagato abbastanza per i casini che ha fatto. Credo che nei suoi confronti ci sia un accanimento, mica possono fargliela pagare fino alla morte (…) Ieri ho pianto tanto, mi sembra che non sia più lucido, non sta più bene ed è una persona che ha bisogno di aiuto”

Riflette Belen Rodriguez:

“Portarlo in galera non mi sembra la soluzione… Questa persona va curata. Si vede su Instagram che non sta bene. Il gesto che ha fatto ieri era una chiara richiesta di aiuto”

Vuole scuotere le coscienze e dire basta all’accanimento nei confronti di Fabrizio:

“Ha qualche problema che va curato in qualche modo. Potevano metterlo nelle condizioni di non fare dirette su Instagram e di non farlo uscire di casa, ma davvero! Se lo lasci libero, lui fa come gli pare, non è una persona in grado di seguire le regole”

A suo dire, ci troveremmo di fronte all’ennesimo caso di accanimento giudiziario. Una vicenda, questa, che ha riattualizzato le polemiche social-mediatiche sul tortuoso calvario penale di Fabrizio Corona.