capelli lunghi 40 anni

Le donne con i capelli lunghi oltre i 40 anni non hanno classe? Questa è stata la dichiarazione della stilista Carolina Herrera. Vediamo perché.

capelli lunghi 40 anni

Capelli lunghi dopo i 40 anni: una pungente opinione

Lunghi o corti?

Portare i capelli lunghi dopo i 40 anni? Secondo la famosissima stilista Carolina Herrera, ormai 80enne, potrebbe essere una caduta di stile.

La stilista venezuelana è già nota ai più per essersi lasciata andare a dichiarazioni e punti di vista spesso molto pungenti. Del resto, nonostante sia nata nel 1923, la donna è ancora interprete di stile ed eleganza. Uno stile facilmente riconducibile in linee impeccabili e super femminili.

I capelli lunghi sarebbero appannaggio soltanto di chi ha meno di 40 anni. Forse perché, i 40 sono i nuovi 30 e le donne sanno mostrare meglio la loro identità con un taglio più sbarazzino.

Una dichiarazione pungente

La dichiarazione sui capelli delle donne è arrivata nel corso di un’intervista rilasciata al Daily Mail. Nello specifico, la Herrera ha affermato:

“Solo le donne senza classe portano i capelli lunghi dopo i 40 anni”.

Il commento non è piaciuto a molte delle lettrici, tra cui alcune, sono delle clienti della stilista. Alcune hanno anche dichiarato di essersi sentite attaccate nella loro autostima.

Senza accorgersene (o forse sì) la stilista è andata a rimarcare la scelta stilistica anche di alcune attrici e donne famose nel mondo dello spettacolo che, da sempre, portano i capelli lunghi pur essendo over 40.

Qualche esempio? Jennifer Aniston oppure Jennifer Lopez, icone di bellezza globale. Ma anche Sarah Jessica Parker che ha reso omaggio alla stilista in diversi episodi di Sex and The City.

Ma non è l’unica dichiarazione pungente a cui, nella stessa intervista, la Herrera si è lasciata andare. Infatti, ha affermato anche che minigonne e bikini sono appannaggio soltanto di giovani e giovanissime.

In effetti, non è la prima a sottolineare che le gonne troppo corte, oltre i 40 dovrebbero essere bandite. Più che altro per una questione di eleganza e di rispetto per la propria età.