Mara Venier scoppia in lacrime 'Troppo dolore': lo straziante motivo

La conduttrice di Domenica In scoppia improvvisamente in lacrime durante la consueta diretta. Ecco che cosa è accaduto.

Domenica In è tra gli appuntamenti più attesi dal pubblico italiano. La trasmissione come è noto, nella giornata di domenica 14 Marzo 2021, ha rischiato di non andare in onda.

Mara Venier scoppia in lacrime 'Troppo dolore': lo straziante motivo

Il motivo? Pare che lo Staff del programma, durante la puntata della scorsa settimana in diretta da Sanremo, è stato a contatto con un positivo al Covid-19. Ma fortunatamente dopo i controlli del caso, è tutto proceduto come di come di consueto.

Una puntata ricca di emozioni forti, e di confessioni dolorose, in primis per l’amatissima conduttrice Mara Venier, la quale non è riuscita a trattenere le lacrime.

Ecco tutti i dettagli di quanto accaduto nel corso della trasmissione.

Mara Venier, la dolorosa confessione

Ospiti in studio a Domenica In, il Viceministro Pierpaolo Sileri e la giornalista Giovanna Botteri, insieme ai quali, a un anno dall’inizio della pandemia, ha voluto fare il punto della situazione. Poi l’improvviso crollo della conduttrice, Mara Venier non ce la fa:

‘Dobbiamo uscirne, troppo dolore e questo dolore ci annienta e non ce la facciamo più’

e ancora pensando al fatto che da un anno ormai si è costretti a fare i conti con la paura che questa pandemia ha portato con se:

‘Cerco di rassicurare chi mi guarda ma è un anno che sto qua con uno studio vuoto senza pubblico con i miei ragazzi tutti spaventati, impauriti. Non ne possiamo più’

Poi l’appello della conduttrice, la quale invita nuovamente chi la segue a dare il proprio consenso al vaccino, affinchè lentamente possiamo uscire da questa situazione e far si che più nessuno possa morire a causa del Covid.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Mara Venier (@mara_venier)

Lo straziante lutto in diretta

Durante la puntata inoltre, Mara Venier ha voluto omaggiare, Giovanni Gastel il celebre fotografo scomparso recentemente a causa del Covid all’età di soli 65 anni. L’uomo sarebbe deceduto dopo 4 giorni di ricovero presso l’Ospedale in Fiera di Milano.

Con la voce rotta dal dolore ha così ricordato il suo amico:

‘Lo chiamavo il mio principe, eravamo molto amici, abbiamo lavorato insieme, un maestro della fotografia che tirava l’anima delle persone’

ha detto la conduttrice non riuscendo a trattenere le lacrime.