sottotono della pelle

Come scoprire che sottotono di pelle si ha, al fine di scegliere fondotinta,  correttori e rossetti giusti che si fondano perfettamente con l’incarnato.

Perché il tuo sottotono della pelle è importante? Quando si tratta di trovare un nuovo rossetto o fondotinta, il colore è di solito ciò che ci attrae per primo. È normale che ci piaccia un colore in profumeria, comprarlo, andare a casa e scoprire che non va bene per il nostro incarnato.

Comprendere il sottotono della tua pelle è la chiave per trovare il giusto fondotinta senza sbagliare tonalità.

Continua a leggere per scoprire come identificare il tuo sottotono e utilizzare queste informazioni per accentuare la tua bellezza naturale.

sottotono della pelle

Sottotono della pelle: quanti ne esistono?

Ci sono tre sottotoni: caldo, freddo e neutro. I toni caldi vanno dal pesca al giallo, fino al dorato. Alcune persone con sfumature calde hanno anche la pelle giallastra. I sottotoni freddi includono sfumature rosa e bluastre. Se hai un sottotono neutro, significa che i tuoi sottotoni sono all’incirca dello stesso colore del tuo tono di pelle reale.

È importante notare che il tuo sottotono non è la stessa cosa del tuo tono naturale o del colore della tua pelle nuda prima di applicare il fondotinta o qualsiasi altro trucco. Anche la pelle più chiara può avere sfumature calde e la pelle più scura può avere sfumature fredde.

Questo è il motivo per cui abbinare il prodotto al colore della pelle può diventare problematico: di solito, non si fonde con le tonalità naturali che si trovano appena sotto la superficie della pelle.

Come capire il proprio sottotono?

La determinazione del sottotono della tua pelle può essere eseguita comodamente da casa tua.

Controlla le tue vene

vene e polso

Se riesci a vedere le tue vene, puoi usare il loro colore per identificare il tuo sottotono. Ad esempio, se le tue vene sembrano verdastre, potresti avere sfumature calde. Le persone con vene blu o violacee di solito hanno sfumature più fredde. Se hai sfumature neutre, le tue vene potrebbero apparire incolori o corrispondere al colore della tua pelle.

Valuta i tuoi gioielli

gioielli

Molte persone sono più attratte dai gioielli in argento o oro  in base a come appaiono sulla loro pelle. Se ti piace il modo in cui l’oro giallo tradizionale appare sulla tua pelle, è più probabile che tu abbia sfumature calde o olivastre.

Argento, platino e oro rosa vengono esaltati da sfumature più fredde. Se ti piaci, sia in argento che in oro e basi la tua scelta più sul tuo abbigliamento che sul colore della tua pelle, allora potresti avere sfumature neutre.

Indossa capi di colore neutro

capi di colore neutro

Anche i vestiti di colore neutro possono indicare i tuoi sottotoni. Il bianco vero tende a favorire i sottotoni più freddi, mentre i sottotoni caldi hanno un aspetto migliore nel bianco sporco.

I toni caldi tendono anche a completare le tonalità marroni, mentre i toni più freddi hanno un aspetto migliore in nero. Come i gioielli, se hai sfumature neutre, puoi indossare tutti i colori senza alcun effetto sul tuo aspetto generale.

Pensa al colore degli occhi e dei capelli

occhi e capelli

Sebbene tu possa giocare con diversi colori per colorare i capelli e usare diverse tonalità di ombretti, il tuo colore naturale di occhi e capelli può fornire alcune informazioni sulle tue sfumature.

I coloranti color platino e cenere tendono a completare i sottotoni più freddi, mentre i coloranti mogano e dorati hanno un aspetto migliore se si hanno sottotoni più caldi.

Considera come il sole influisce sulla tua pelle

Sole e pelle

Non importa quale sia il tuo sottotono, è importante indossare la protezione solare. Tuttavia, conoscere il modo in cui la tua pelle reagisce al sole può aiutare a determinare anche il tuo sottotono.

Se hai un sottotono freddo, è probabile che ti scotti facilmente e forse applichi la protezione solare più spesso. Se ti abbronzi ma sembra che non ti scotti mai, potresti avere sfumature calde.

Cosa significa per il tuo fondotinta

Pennello per fondotinta

Una volta che conosci il tuo sottotono, puoi passare alla scelta del fondotinta giusto per la tua pelle. Ogni marca di fondotinta sarà leggermente diversa, quindi la tua tonalità ideale può variare in base al brand preso in considerazione.

Sottotono freddo

Un fondotinta dal sottotono freddo apparirà leggermente rosa nella boccetta. Evita basi giallastre, poiché tendono a far sembrare le tonalità della pelle fredde più gialle.

Sottotono caldo

I sottotoni caldi tendono ad avere un aspetto migliore con un fondotinta leggermente giallo.

Sottotono neutro

Le persone con sfumature neutre tendono ad avere un aspetto migliore in fondotinta che non sono né eccessivamente gialli né rosa. Cerca – invece – una combinazione di entrambi: un fondotinta pesca può funzionare bene per i toni neutri.

Sottotono olivastro

Se hai un sottotono olivastro, di solito è un errore scegliere un fondotinta caldo (giallo).Cercane, invece, uno con un leggero colore dorato.