relazione di rimbalzo

Come capire se ti ritrovi in una relazione di rimbalzo, che va a sopperire le mancanze affettive di una persona che ha rotto da poco con il suo ex.

Sei in una relazione di rimbalzo? Se ti ritrovi a cavallo di una rottura recente, allora probabilmente sì.

Quando si rompe con una persona e si inizia una nuova relazione, spesso si utilizza quest’ultima per sopperire le proprie mancanze e carenze affettive.

Scopri quali sono i segnali tipici di una relazione di rimbalzo.

relazione di rimbalzo

Pensi al tuo ex più di quanto dovresti

Ogni rottura ha bisogno di tempo per guarire. Se dopo diverse settimane, mesi o anni, pensi ancora a una certa persona, non dovresti iniziare una nuova storia.

Se ti ritrovi in questa condizione, forse guardi i social media dei tuo ex per analizzarli regolarmente. Inizia a non comportarti più in questo modo.

Famiglia e amici sono sorpresi dai nuovi risvolti

I sentimenti, il dolore e l’emotività influenzano la tua capacità di pensare correttamente. Se i tuoi amici o i tuoi familiari sono preoccupati per te e ti dicono che forse ti stai precipitando, troppo frettolosamente, in una nuova relazione, tieni conto del loro parere. Potrebbero aver ragione.

Paragoni frequenti

Stai usando il tuo ex punto di riferimento per compararlo al nuovo ragazzo? L’hai portato negli stessi posti e fare le stesse attività che hai svolto col tuo ex? È un segnale preoccupante.

Vuoi rivedere il tuo ex

Se stai con un nuovo ragazzo, ma pensi di voler rivedere la tua ex fiamma, allora scatta un segnale belo grosso. Sei sicura di essere pronta a iniziare una nuova storia d’amore?

Chiami il tuo nuovo partner solo quando ti senti sola

Lo chiami solo quando c’è bisogno di lui? Se è così, probabilmente dovrai rivalutare la tua nuova relazione. Anche se non è salutare per te, è anche estremamente scorretto nei confronti del tuo ragazzo.

Tutto il bagaglio in eccesso della sua relazione passata non fa che appesantirti, quindi dedica tutto il tuo tempo e tutta la tua mente a guarire, prima di ricominciare da capo.