Correttore

Qualche consiglio per scegliere il correttore giusto per il tuo viso, adattandolo alla tua tonalità, per ottenere un risultato impeccabile.

Non stiamo esagerando quando diciamo che trovare un correttore fatto per noi può cambiarci totalmente la vita. Sebbene ti aiuti sicuramente a coprire occhiaie, macchie, pigmentazione, ecc., se usato correttamente, è l’unico prodotto di base per il trucco di cui hai bisogno per creare un look quotidiano impeccabile ma naturale.

Se ritieni che il tuo correttore non sia così impeccabile come ti aspetti dopo l’applicazione, ascoltaci. Diverse aree del tuo viso necessitano di una leggera variazione di tonalità e se tendi a usare la stessa tonalità dappertutto, allora è un errore che devi smettere di fare il prima possibile. Ma non preoccuparti perché siamo qui per aiutarti!

Abbiamo tre incredibili consigli per aiutarti a scegliere la giusta tonalità di correttore senza sbagliare.

Correttore

Scegli una tonalità più chiara per la parte inferiore degli occhi

Scegliere la giusta tonalità di correttore per la zona sotto gli occhi è qualcosa che la maggior parte delle persone sbaglia. Per una finitura dall’aspetto assolutamente naturale, cerca un correttore di una o due tonalità più chiare del tono della tua pelle.

Darà un effetto illuminante alla zona e ti farà sembrare più sveglia all’istante. Se non riesci a testare un prodotto nella zona sotto gli occhi durante lo shopping, applicane un po’ sulle vene del polso.

Se le vene sono adeguatamente nascoste dopo la miscelazione, molto probabilmente il prodotto coprirà perfettamente le occhiaie.

Optare per una tonalità leggermente più scura per le macchie

Se hai acne, cicatrici da acne o macchie, sarebbe meglio scegliere un correttore di circa una tonalità più scura della tua pelle. Questo aiuterà a eliminare il rossore e lo scolorimento del brufolo. Miscela questo correttore con un po’ di fondotinta per una finitura impeccabile e simile alla pelle.

Cerca un abbinamento perfetto per il resto del tuo viso

Per coprire lo scolorimento sul resto del viso, è meglio scegliere un correttore della stessa identica tonalità del fondotinta. Ciò aiuterà a fondere e nascondere i due prodotti molto più facilmente, dando così a tutto il tuo viso una finitura uniforme e impeccabile.