Sposa pensierosa

Matrimonio: gli 8 strani pensieri che scaturiscono nella mente di una sposa sotto tensione prima di convolare a nozze col il partner.

Potrebbero non ammetterlo, ma la maggior parte delle ragazze ha già un’idea di come vuole che sia il giorno del proprio matrimonio. Ma non importa quanto tu sia preparata come sposa, una volta che le cose diventano concrete e la data è fissata, quei mesi prima del matrimonio saranno i mesi più eccitanti, travolgenti ma spaventosi della tua vita.

Come sposa, tendi a provare un vortice di emozioni contrastanti, alcune delle quali sono davvero piacevoli ma poi ce ne sono altre che sono addirittura folli!

Ma non stressarti, non sei l’unica. Non ci credi? Dai un’occhiata ad alcuni di questi pensieri esilaranti che la maggior parte delle spose elabora nella propria mente prima di pronunciare il fatidico “sì”.

Sposa pensierosa

La sposa pensa: “È tutto vero o sono stata presa in giro?”

Questo – di solito – accade entro i primi giorni dopo la proposta di matrimonio. Sei così sopraffatto che sembra tutto irreale. La parte divertente è che questo potrebbe effettivamente farti diventare abbastanza pazzo da darti un pizzicotto e ricontrollare se sta succedendo davvero tutto.

Significa che non sarò più single?

È strano il motivo per cui questa domanda viene fuori, ma è anche sorprendente quanto sia comune questo pensiero. Bene, per rispondere alla tua domanda…sì, è così che di solito funziona il matrimonio!

Come lo chiamo una volta che ci sposiamo?

Per qualche ragione, il matrimonio fa emergere la necessità di un trovare un nomignolo per il proprio marito. I tuoi soliti pensieri saranno “Dovrei chiamarlo maritino o tesoro?

Ho uno strano sorriso?

Un’altra strana preoccupazione pre-matrimonio che le spose tendono ad avere è “E se sorridessi in modo strano, specialmente nelle foto! Mi prenderanno in giro per il resto della mia vita! Ma come non sorridere al mio matrimonio? Forse dovrei esercitarmi ancora un po’ davanti allo specchio!”. Rilassati, verrai sicuramente bene negli scatti.

E se ho le ascelle sudate?

La paura delle ascelle sudate perseguiterà per sempre le donne vestite con abiti tradizionali pesanti. Quanto a te, sposa, non vogliamo nemmeno immaginare il caos che alberga nella tua testa. Anche se questa è una preoccupazione legittima, cerca di calmarti!

Entrerò nel mio abito da sposa?

Indossare l’abito da sposa è probabilmente lo stress più grande nella vita di una donna. Dal momento in cui scegli il tuo abito nuziale, fino al momento in cui lo indossi effettivamente, ti chiederai: “Spero davvero che mi stia bene. Spero di non essere ingrassata!”.

Come faccio a fare pipì con quel vestito?

Il più grande incubo di ogni sposa nel suo grande giorno è legato al fattore pipì. Come andare al bagno e riuscire a sedersi sulla tazza con una simile imbracatura?

È divertente, ma allo stesso tempo una vera preoccupazione. Bene, è meglio che chiami la tua migliore amica e assicurati che sia lì in tempo per darti una mano!

Dovrei piangere?

Siamo abituati a tanti film nelle quali le spose iniziano a piangere dopo aver pronunciato il fatidico sì. Non devi piangere per forza, non stai recitando un copione. Sii semplicemente te stessa ed esprimi le tue reali emozioni, che siano rese palesi con una risata o con un pianto liberatorio.