Angelina Jolie accusa Brad Pitt violenza domestica

Angelina Jolie accusa il suo ex marito Brad Pitt di violenza domestica, ci sono anche delle prove schiaccianti, scopriamo cosa è successo!

L’attore è nei guai, dopo la separazione con la moglie ora deve sostenere delle gravi accuse.

Angelina Jolie contro Brad Pitt

Purtroppo i Brangelina si sono mollati già da 5 anni, ma la battaglia non è ancora finita.

I due non si sono lasciati in modo pacifico, anzi hanno iniziato una vera e propria guerra.

La rivista americana The Blast è riuscita a risalire a delle prove che dimostrano le presunte violenze domestiche di Brad Pitt.

Nonostante il matrimonio dei due si è sciolto nel 2016, la coppia non ha ancora trovato un accordo per la custodia dei 6 figli: Maddox, Zahara, Pax, Shiloh e i gemelli Knox e Vivienne.

Al momento condividono ancora l’affidamento e in questi mesi stanno cercando un accordo finanziario.

Dopo la loro rottura, ci sono stati vari problemi, dato che l’attore è stato indagato dall’FBI e dai servizi sociali per dei presunti comportamenti aggressivi. 

L’attore  di Hollywood è stato anche accusato, poi scagionato, per aver abusato del figlio maggiore adottato insieme alla Jolie, Maddox, in una lite su un jet privato. 

Per questi abusi domestici, le autorità vorrebbero far testimoniare anche i fratelli di Maddox: Shiloh, Knox e Vivienne, nonostante non siano ancora maggiorenni. 

Perché Angelina e Brad si sono lasciati?

Il vero motivo della rottura pare che sia legato a problemi con l’alcol dell’attore.

Una dipendenza che secondo le autorità avrebbe portato Brad Pitt ad essere aggressivo e violento nei confronti dei suoi figli.

Anche se i due si sono lasciati, l’attore non si è lasciato andare ed è riuscito a recuperare la sua vita, grazie all’aiuto dei suoi amici più cari, tra cui Bradley Cooper.

Angelina Jolie ha spiegato un altro motivo per cui si sono lasciati, ovvero quello di voler allontanare i figli dal padre per il suo comportamento nocivo.

Un atteggiamento molto dannoso per la salute mentale dei 6 ragazzi. 

Al momento i due non hanno rilasciato nessuna dichiarazione, ma sicuramente una situazione del genere non potrà andare a migliorare.