Le lasagne asparagi e salmone è un primo piatto dal gusto fine e dalla composizione semplice.

Si tratta di una ricetta semplice: bastano pochi ingredienti per una composizione di sapori perfetta per un pranzo domenicale in primavera o per celebrare un’occasione speciale a tavola.

Le lasagne agli asparagi e salmone sono un ottimo e gustoso primo piatto, con una formula alquanto facile. Le delicate lasagne bianche a base di asparagi appena sbollentati, salmone affumicato e besciamella: pochissimi ingredienti per un piatto sofisticato, perfetto per un pranzo in famiglia o una ricorrenza speciale.

Lasagne asparagi e salmone: Ingredienti e preparazione

Ingredienti per 4 – 6 porzioni

  • 400 g di asparagi,
  • 250 g di sfoglie all’uovo per lasagne,
  • 200 g di salmone affumicato,
  • 1 l di besciamella,
  • 50 g di Parmigiano Reggiano grattugiato,
  • 1 noce di burro,
  • sale.

Preparazione

  1. Per preparare le lasagne asparagi e salmone iniziate a preparare la besciamella seguendo la nostra ricetta base, raddoppiando le dosi degli ingredienti.
  2. Preparate gli asparagi, eliminando l’estremità più dura dei gambi e rifilatene le basi con un pelapatate in modo da eliminare la parte filamentosa.
  3. Tagliate le punte, suddividetele in quarti e riducete il resto a rondelle.
  4. Cuocete gli asparagi così preparati a vapore, per pochi minuti, fino a quando risulteranno appena teneri ma non molli.
  5. Nel frattempo tagliate il salmone affumicato a striscioline.
  6. Velate con qualche cucchiaio di besciamella il fondo di una pirofila (di circa 30 x 22 cm) quindi adagiatevi un primo strato di sfoglie all’uovo precedentemente sbollentate in acqua salata e fatte asciugare su un canovaccio.
  7. Distribuite un po’ di besciamella, asparagi e salmone, spolverate con il parmigiano e sovrapponete un nuovo strato di sfoglie all’uovo.
  8. Proseguite nello stesso modo fino a esaurimento degli ingredienti, distribuendo le punte degli asparagi sulla superficie.
  9. Trasferite in forno, già caldo a 200° e fate cuocere per circa 25 minuti o comunque fino a leggera doratura.
  10. Sfornate e lasciatele assestare per qualche minuto. Servitele belle calde.