girelle di frittata con zucchine ripiene

La ricetta per preparare delle squisite girelle di frittata con zucchine ripiene, ideali per la cena o per un aperitivo.

Per una cena in famiglia o un aperitivo veloce con gli amici, potete preparare le girelle di frittata con zucchine ripiene. Si tratta di un piatto che mette allegria e che piacerà proprio a tutti.

Morbide, gustose e buonissime: vale la pena prepararle, anche per i più piccoli che le adoreranno.

Scopriamo insieme gli ingredienti che ci occorrono per prepararle, nonché il procedimento da attuare.

girelle di frittata con zucchine ripiene

Girelle di frittata con zucchine ripiene, la ricetta gustosissima

Uo spuntino gustoso ed invitante, per un aperitivo con gli amici o una cena semplice da preparare? Potete optare per le girelle di frittata con zucchine ripiene.

Si tratta di un piatto facile da preparare che richiede pochi minuti per essere servito a tavola. Se vi piace l’idea, allora non vi resta che leggere gli ingredienti che occorrono e il procedimento da attuare per mangiare queste girelle a base di frittata e prosciutto.

Ingredienti e procedimento

Di seguito, vi elenchiamo gli ingredienti di cui avremo bisogno per realizzare questo delizioso piatto.

Ingredienti (dosi per 6 persone):

  • sale fino q.b.
  • 600 g di zucchine medie
  • 150 g di prosciutto cotto
  • pepe nero macinato sul momento q.b.
  • 2 cucchiai di grana padano DOP grattugiato
  • 100 g di pasta filata a fette
  • 4 uova
  • 150 g di stracchino

Procedimento:

Per prima cosa, laviamo le zucchine e asciughiamole servendoci con dei fogli di carta cucina. Eliminiamo le estremità e grattugiamole con una grattugia a fori larghi, riversandole in uno scolapasta.

Saliamo e lasciamole riposare per 30 minuti, sotto a un piatto con una pentola di acqua sopra. Intanto, prendiamo una ciotola e sbattiamo le uova e il parmigiano. Pepiamo e saliamo in base ai nostri gusti.

Amalgamiamo tutti gli ingredienti al fine di ottenere un composto omogeneo. Dopo i 30 minuti, strizziamo le zucchine con le mani per poi inserirle nel composto che abbiamo realizzato. Mischiamo per bene, distribuiamo il tutto su una teglia rettangolare, le cui misure devono essere 33×22 cm, sulla quale dobbiamo adagiare della carta da forno.

Con il retro di un cucchiaio, procediamo alla livellamento della superficie. Inseriamo tutto in forno a 180 gradi per 30 minuti. Fatto ciò, sforniamo la teglia e lasciamo intiepidire il manicaretto. Capovolgiamolo su un foglio di carta da forno. Spalmiamo lo  stracchino sulla superficie e ricopriamolo con le fette di prosciutto cotto e la pasta filata.

Arrotoliamo, quindi, la base su se stessa e, con le dita inumidite, chiudiamo i bordi. Il rotolo va fatto riposare per 2 ore in frigorifero prima di affettarlo. Servite le vostre girelle con dell’insalata o, in alternativa, col purè.