gnocchetti vongole e pachino
gnocchetti vongole e pachino

La ricetta di uno buon primo piatto di mare: gnocchetti vongole e pachino, un piatto semplice da preparare e ideale per tutta la famiglia.

Gli gnocchetti vongole e pachino sono un primo piatto di facile realizzazione che farà leccare i baffi a tutta la famiglia e anche ai vostri amici, se li inviterete a pranzo e/o a cena.

Anche i bambini li apprezzeranno, in quanto uniscono il sapore unico delle vongole con il delicato gusto dei datterini. Scopriamo insieme come realizzare questo ottimo primo piatto, ideale da servire a tavola la domenica.

gnocchetti vongole e pachino
gnocchetti vongole e pachino

Gnocchetti vongole e pachino, la ricetta di mare

Un primo piatto gustoso da realizzare con i sapori del mare? Se è questa la vostra idea, vi consigliamo di preparare gli gnocchetti vongole e pachino.

Si tratta di un perfetto primo piatto per il pranzo domenicale o per un giorno qualsiasi della settimana, quando – insomma – la voglia di frutti di mare si fa sentire.

Vediamo insieme gli ingredienti che ci occorrono e il procedimento da attuare per realizzare questo squisito primo piatto.

Ingredienti e procedimento

Di seguito, vi elenchiamo gli ingredienti di cui avremo bisogno per realizzare questo squisito piatto.

Ingredienti:

Per gli gnocchi

  • 1 kg di patate
  • 1 uovo
  • 300 g di farina
  • sale q.b.

Per il condimento

  • 300 g di pomodori datterino
  • 2 spicchi d’aglio
  • olio extra vergine di oliva q.b.
  • prezzemolo q.b.
  • 1 kg di vongole
  • 1/2 bicchiere di vino bianco

Procedimento:

Per prima cosa laviamo per bene le patate e lessiamole in una pentola di acqua bollente. Dopo la cottura, lasciamole raffreddare, poi iniziamo a pelarle. Schiacciamo le patate e realizziamo una sorta di fontana. Incorporiamovi all’interno l’uovo e mescoliamo aiutandoci con una forchetta.

Aggiungiamo, a piccole dosi, la farina per poi impastare fino all’ottenimento di un panetto morbido. Lasciamo riposare. Poi, infariniamo il nostro piano da lavoro e facciamo dei cilindri di 2 centimetri di diametro.

Tagliamoli a tocchetti. Intanto, spurghiamo le vongole adagiandole in una ciotola con acqua e sale. Mettiamo l’aglio con l’olio in un tegame e facciamolo soffriggere, per poi aggiungere i datterini a pezzetti.

Lasciamo cuocere per 10 minuti. Uniamo anche le vongole al fine di farle schiudere e versiamo mezzo bicchiere di vino bianco. Cuociamo per altri 5 minuti. Mettiamo sul fuoco la pentola per la pasta e, quando bolle, immergiamovi gli gnocchi. Scoliamoli – una volta cotti – e versiamo nel tegame con le vongole. Spruzziamo un po’ di prezzemolo e impiattiamo.