CONDIVIDI

Maurizio Costanzo, in occasione dei suoi 39 anni di carriera ha concesso un’intervista a Il Giornale. L’ultimo sogno dell’amato giornalista.

In questi giorni il volto iconico di Mediaset, ha compiuto ben 39 anni di onorata carriera, un traguardo importante per per il marito di Maria De Filippi, il quale si dice emozionato e di aver ‘sentito gli occhi velarsi di commozione’.

Maurizio Costanzo, l'ultimo desiderio prima di chiudere la carriera

Questa sera inoltre, mercoledì 24 marzo 2021 a partire dalle 23.20 sino alle 1.30, andrà in onda la prima delle sei puntate della nuova edizione del suo celebre Talk Show, che vedrà tra i suoi ospiti il neo-vincitore del Grande Fratello Vip, Tommazo Zorzi e la Leader di Fratelli D’Italia, Giorgia Meloni, ma non solo.

Nella sua lunga intervista, oltre a parlare della trasmissione, il giornalista si è lasciato andare ad alcune confessioni intime. Scopriamo insieme tutti i dettagli.

Il grande sogno di Maurizio Costanzo

Tantissimi gli ospiti che hanno avuto il privilegio di sedersi sulle poltroncine del Maurizio Costanzo Show, oltre 45mila.

Ma in tutti questi anni, rivela a Il Giornale, Maurizio Costanzo avrebbe voluto l’onore di intervistare Fidel Castro, rivoluzionario e statista Cubano, scomparso lo scorso 2016.

‘Un sogno che non ho mai realizzato’ ha detto ai microfoni della nota testata Online. Ma un modo per chiudere la sua carriera in bellezza, sarebbe incontrare e intervistare Papa Bergoglio al Costanzo Show:

‘Se lei ha aderenze in Vaticano, glielo faccia sapere’

ha detto ironicamente, e ancora:

‘Sarebbe un gran bel modo per chiudere la carriera’

ha confessato Maurizio Costanzo.

Il giornalista su Harry e Meghan

Il marito della Regina di Canale 5, Maria De Filippi, ha inoltre voluto dire la sua, sulla più chiacchierata delle interviste delle ultime settimane, quella di Meghan e Harry da Oprah Winfrey, la quale ha fatto storcere il naso a molti, e gettato fango sulla Corte Reale Inglese con le accuse di ‘razzismo’ da parte della Star di Suits.

‘Meghan ha dimostrato di avere un carattere estremamente forte’

e poi parlando del nipote della Regina Elisabetta:

‘Harry ha preso la debolezza di sua mamma Lady Diana mentre suo fratello, forse, ha preso altre caratteristiche più dure’

e ancora, sulla figura della Royal Family che apprezza e stima maggiormente, il Duca di Edimburgo, il quale il prossimo Giugno, spegnerà ben 100 candeline:

‘Non sono un grande conoscitore della Casa Reale inglese. Di certo, tra tutti, la mia più grande simpatia va al principe Filippo che è stato capace di rimanere sempre tre passi dietro sua moglie, la Regina’

ha concluso il celebre giornalista sull’argomento.