CONDIVIDI

In primavera si ha decisamente voglia di decorare la propria abitazione con piante e fiori di ogni tipo, tra cui anche i cactus.

cactus
Il nostro cactus diventerà un fantastico elemento di decorazione per case e uffici.

Un piccolo cactus di carta, è questo il progetto che vi presenteremo quest’oggi. Questa meravigliosa e piccola decorazione addobberà la nostra scrivania o la nostra cucina in modo creativo.

La nostra nuova creazione decorerà in maniera creativa la scrivania

Questo progetto, semplice ed economico, inoltre, potrà essere persino un ottimo regalo da fare ai nostri amici. Andiamo, dunque, a scoprire quelli che sono gli oggetti che ci serviranno per questi nuovo fai da te.

Per creare il nostro piccolo cactus avremo bisogno di un cartoncino colorato, degli acquerelli, di un vaso, di un tappo in latta, di uno stecchino, di una formina a fiore, di colla stick, di colla a caldo, di un pennello, delle forbici e dei sassolini.

Come ogni cactus che si rispetti anche il nostro avrà intorno delle spine

Iniziamo il lavoro tagliando 7 cerchi di cartoncini verde scuro e piegandoli a metà, utilizzando come formina un tappo di latta di un barattolo. Fatto ciò andremo a ricavare anche dei piccoli triangoli, le quali andranno a formare le spine del nostro cactus.

Dopo aver incollato tutti i bordi dei semi cerchi il cactus è composto ma andrà reso ancor più reale, creando delle bellissime sfumature con l’ausilio degli acquerelli.

Con una formina a fiore, ritagliamo due sagome di fiore in cartoncino rosa e un cerchio più piccolo in cartoncino giallo, quest’ultimo andrà ritagliato intorno creando delle frange. Una volta sovrappose le due sagome del fiore e il centro, avendo cura di sagomare i petali, il fiore sarà pronto per essere incollato sul cactus e lo si potrà fare con un punto di colla a caldo.