CONDIVIDI

Dimagrire in una certa fase della vita se non è una “mission impossible” ci va molto vicino,  sembra che tutto concorra a che si debba fallire…tutto ciò  può risultare estremamente frustante.

Dimagrire dopo gli anta, quant difficoltà si incontrano.

Man mano che una persona invecchia, tende a ingrassare e la sua figura sembra cambiare. In effetti, la maggior parte delle persone, uomini e donne, aumenta di peso con l’avanzare dell’età suo malgrado. Gli anziani che praticano un’attività fisica regolare rallenteranno il processo di invecchiamento e avranno una salute migliore. Certo, è importante combinare questo con una dieta varia ed equilibrata.

Esercizi fisici per dimagrire dopo 50 anni

Di formule magiche non se ne parla: per dimagrire dopo 50 anni è fondamentale fare esercizio e si deve scegliere la giusta attività fisica. Ovviamente, un individuo non farà lo stesso sport, o se lo farà non sarà con la stessa intensità, di quando aveva 25 anni.

Tuttavia è molto importante che l’attività  ginnica scelta sia adattata alle sue capacità. Per questo è fondamentale sottoporsi a una visita medica o consultare un medico per valutare il suo stato di salute.

È inutile nasconderlo, con l’età, e nostro malgrado, le capacità funzionali del corpo diminuiscono, così come la massa muscolare. È quindi importante per una persona stimare il carico dello sforzo che il suo corpo può sostenere senza che sia pericoloso per lei. Le attività sportive intense sono possibili se l’individuo conosce le sue capacità e sa ascoltare il suo corpo.

Nessuno sport è davvero controindicato. Tuttavia, gli esercizi devono essere adattati.

Le buone abitudini ogni giorno

Optare per una bicicletta per fare commissioni o per andare a una riunione, o anche camminare per scoprire un luogo, sono esercizi che fanno bene alla salute quando questo è possibile. L’OMS (Organizzazione mondiale della sanità), raccomanda alle persone di età superiore ai 50 anni di svolgere almeno 150 minuti di attività fisica moderata a settimana.

Questi possono essere camminare a ritmo sostenuto , giardinaggio o persino ballare. Questi tipi di attività aiutano a ridurre il rischio di malattie cardiovascolari e distribuire la massa corporea. Naturalmente, queste attività sono utili solo se praticate regolarmente.

La cyclette

La cyclette è l’ideale per poter praticare sport senza uscire di casa cosa che ultimamente siamo costretti a fare un po’ tutti, considerata la pandemia. È infatti più facile distribuire i 150 minuti di attività sportiva da svolgere ogni settimana grazie all’home fitness. Infatti, in questo caso, è molto facile svolgere 30 minuti di sport al giorno. La cyclette è una macchina estremamente versatile, che può essere utilizzata indipendentemente dall’età e dal livello. Questo dispositivo non genera alcun impatto ed è quindi ideale per le articolazioni.

La cyclette ha un sistema di resistenza regolabile ed è quindi adatta sia ai principianti che agli appassionati di sport. Inoltre, c’è anche la bici da spinning che è diventata popolare grazie alle palestre.

Questo è un tipo di cyclette che dà davvero la sensazione di guidare una bici da strada. Inoltre, una persona che desidera perdere peso dopo 50 anni riacquisterà fiducia nelle proprie capacità fisiche e si manterrà in forma grazie a una cyclette.

Il tapis roulant

La corsa è estremamente vantaggiosa indipendentemente dall’età. Vengono utilizzate tutte le articolazioni e i muscoli del corpo. Correre (secondo i propri standard), per più di 45 minuti su un tapis roulant rafforza il sistema cardiovascolare, riduce la frequenza cardiaca e attinge alle riserve di grasso del corpo.

La silhouette sarà quindi affinata. Un individuo dovrebbe assicurarsi di avere buone scarpe da ginnastica per attutire lo shock della corsa. Inoltre, se è abituato a portare plantari ortopedici, deve assolutamente indossarli.

Il tapis roulant è sconsigliato a persone con problemi cardiaci coronarici, gravi problemi respiratori, problemi articolari e artrosi, soprattutto al ginocchio e all’anca.

Come perdere peso dopo 50 anni: bodybuilding

L’ allenamento con i pesi non è riservato solo ai giovani o ai bodybuilder. È uno sport ottimale per mantenere le articolazioni e sviluppare la flessibilità. Gli esercizi di forza sono ottimi anche per perdere peso dopo i 50 anni.

Infatti, maggiore è la massa muscolare, più il metabolismo basale brucerà calorie, anche dopo la seduta. Viene di norma consigliato di allenarsi tanto con i pesi quanto con le macchine pesi ( quando si tornerà nelle palestre)che, a loro volta, sono ideali per aumentare la massa muscolare che tende a diminuire con l’età.