CONDIVIDI

Federico Fashion Style dopo un terribile episodio ha deciso di chiedere alla polizia di essere controllato: scopriamo cosa è successo.

Il parrucchiere dei vip, più famoso d’Italia, oltre a ricevere numerosi complimenti per le sue acconciature ha anche moltissimi haters pronti a provocargli dei brutti scherzi.

Cosa è successo?

Ieri mattina, il grande Federico Fashion Style è stato vittima di un pessimo atto vandalico sulla sua scintillante automobile. 

Gli autori di questo pessimo scherzo hanno agito nella notte passata, rompendo il parafanghi e graffiandola. 

Lui ha dato il triste annuncio sul suo profilo Instagram, mostrando il mezzo danneggiato. 

Federico dato che è un personaggio molto noto, sicuramente i vandali hanno colpito lui per fargli un torto, dopo delle polemiche del parrucchiere. 

Infatti l’hairstyle si è infuriato con le persone che incitano odio verso di lui, infatti in questi ultimi giorni è stato accusato per il suo tour in Sardegna, regione in zona bianca, per poter continuare il suo lavoro. 

Ovviamente continua a lavorare in sicurezza, rispettando tutte le normative, infatti ha eseguito tutti i tamponi che doveva fare. 

Una polemica abbastanza inutile dato che questa scelta lavorativa può essere fatta da qualsiasi parrucchiere, ma dato che Federico possiede maggior visibilità, è molto richiesto. 

Purtroppo moltissimi hairstyle sono chiusi, a causa della norme anti-covid, per questo molti suoi colleghi lo hanno attaccato. 

Federico si è rivolto alla polizia

Il noto parrucchiere, è sempre sotto gli occhi di tutti, sia per quanto riguarda il suo mestiere e sia perché è comunque un personaggio che fa parte del mondo “trash”. 

Per questo motivo moltissima gente in Sardegna ha voluto farsi i capelli da lui e sta scatenando un successo incredibile nella regione Sardegna. 

Ma nonostante il successo, ci sono moltissime persone che sono invidiose e che hanno un odio represso verso di lui, per questo alcuni vandali si sono permessi di compiere un gesto simile alla sua automobile. 

Federico, ovviamente si è dovuto rivolgere alla polizia sarda e lo hanno ovviamente aiutato. 

Addirittura gli hanno concesso di parcheggiare la macchina nel parcheggio del commissariato di Alghero e lo stesso potrà fare a Sassari e Olbia. 

Infatti il parrucchiere rivela: 

“Oggi sono stato contattato da loro per tutelare me e la macchina. Dopo tutto quello che è successo mi hanno dato la possibilità di parcheggiare qui, così possono controllare meglio.”

Ovviamente ha ringraziato tutte le forze dell’ordine, finalmente non si dovrà più preoccupare e potrà lavorare tranquillo, senza che qualche haters furioso gli danneggi la macchina.